Assunzioni e servizi più efficienti
al Consolato Italiano di Toronto.
Ecco i bandi per partecipare
ai concorsi per 5 posti

di Marzio Pelu del 30 October 2022

TORONTO - Continua senza sosta il potenziamento dei servizi offerti dal Consolato Generale d'Italia a Toronto che in questi giorni ha bandito tre nuovi concorsi pubblici per l'assunzione di 5 impiegati e ha ulteriormente aggiornato il sito internet (https://constoronto.esteri.it/consolato_toronto/it/) inserendo informazioni e link utili per ogni esigenza dell'utenza: dai passaporti all'iscrizione all'Aire, dalle richieste di cittadinanza a tutti gli altri vari servizi consolari dedicati ai numerosissimi italiani (oltre 75mila quelli iscritti all'Aire in Ontario) e alle decine di migliaia di italo-canadesi presenti nelle zone di competenza del Consolato di Toronto: Ontario (escluse alcune contee e Ottawa), Manitoba e Territori del Nord Ovest.

"Una così significativa utenza - spiega il Console Generale, Luca Zelioli (nella foto in basso) - richiede un ampliamento dell'organico e per questo abbiamo deciso di bandire altri concorsi, oltre a quelli già fatti, per rendere più efficienti i nostri servizi". I bandi in questione, dicevamo, sono tre: uno per l'assunzione a tempo indeterminato di 1 collaboratore amministrativo (scadenza 4 novembre, bando qui), uno per l'assunzione a tempo indeterminato di 3 assistenti amministrativi (scadenza 8 novembre, bando qui) e uno per l'assunzione a tempo indeterminato di 1 autista - commesso - centralinista (scadenza 24 novembre, bando qui).

"Una volta espletate tutte le procedure concorsuali, auspicabilmente dalla prossima primavera, entrerà in servizio il nuovo personale, che ci consentirà di rafforzare il nostro organico e ridurre i tempi di attesa per i servizi consolari".

Un'altra grande novità è il sito del Consolato, del quale il dottor Zelioli, arrivato nello scorso mese di luglio, ha fortemente voluto il potenziamento. "Il sito - spiega Zelioli - è fondamentale perché lì l'utenza può trovare le risposte che cerca e soprattutto può espletare, direttamente on line, la stragrande maggioranza delle pratiche. Attraverso il portale Fast It, per esempio, si può fare on line la pratica di iscrizione all'Aire, mentre attraverso il portale Prenot@MI è possibile prenotare un appuntamento presso i nostri sportelli per le pratiche da fare necessariamente di persona, come il rilascio di un nuovo passaporto. Sempre su Prenot@MI, abbiamo recentemente introdotto, per il 2023, due canali distinti di prenotazione per i visti Schengen (per soggiorni fino a 90 giorni): uno per i visti turistici, uno per i visti d'affari e studio".

Il sito offre anche un elenco di e-mail dedicate, per ogni tipo di pratica: un servizio che consente di evitare lunghe attese al telefono col Consolato, il cui centralino è letteralmente preso d'assalto per richieste che in realtà, adesso, grazie al potenziamento del sito, possono trovare risposte immediate proprio sul portale. Per questo motivo, dall'1 novembre l'orario del centralino verrà limitato all'orario 10-12 dal lunedì al venerdì, in modo da consentire al personale del Consolato di dedicare più tempo all'espletamento delle pratiche degli utenti.

Sul sito sono inoltre reperibili i contatti della Rete Consolare Onoraria del Consolato Generale. Si tratta di una rete di primaria importanza perché serve una circoscrizione vastissima e fornisce molti servizi consolari al cittadino, senza la necessità di raggiungere Toronto: una rete capillare di professionisti che, su base volontaria, si dedicano alle necessità della collettività, sotto l’attenta supervisione del Consolato Generale, e sono spesso il primo punto di riferimento per gli italiani che vivono a grande distanza da Toronto.

Una delle criticità dell'utenza è la presenza di moltissimi anziani che possono incontrare difficoltà nell'uso di internet. "A questo proposito - spiega il Console Giulia Romani (nella foto in basso), arrivata un paio di mesi fa a dare manforte a Luca Zelioli nella riorganizzazione del Consolato di Toronto - attiveremo, nella prima decade di novembre, un nuovo servizio telefonico dedicato ai passaporti e riservato agli over 75 che potranno chiamare in un orario prefissato ed ottenere un appuntamento entro la settimana. In prospettiva, con le nuove assunzioni cui ha fatto riferimento il Console Generale e quindi con un rafforzamento indispensabile del nostro organico, potremo pensare anche alla possibilità di missioni periodiche, per portare alcuni dei servizi più importanti alla collettività che ha più difficoltà a raggiungere Toronto o uno degli Uffici Consolari Onorari".

Per pubblicizzare il più possibile il sito aggiornato (che sarà appena possibile ammodernato in una nuova versione "2.0"), i servizi, ma anche i concorsi pubblici che porteranno alle assunzioni di personale, il Consolato sta inoltre potenziando anche la propria rete di social network, a partire da Facebook e Twitter, ulteriori canali per raggiungere i tantissimi italiani e italo-canadesi sparsi in un territorio così vasto e desiderosi, tutti, di mantenere quello speciale legame con il Belpaese: un sentimento, questo, molto forte. Basti pensare che il servizio per l'ottenimento della cittadinanza italiana è prenotato fino al 2024.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.