Ontario, quasi diecimila
casi attivi in meno

di Marzio Pelu del January 14, 2022

TORONTO - Ci sono i primissimi segnali di un assestamento del picco dell'ondata di Covid-19 "targata" Omicron, che potrebbero essere propedeutici alla discesa della curva.

Il primo riguarda i ricoveri: ieri l'Ontario, nonostante un aumento del numero totale dei pazienti Covid presenti negli ospedali (da 3.448 a 3.630), ha registrato per la prima volta nelle ultime settimane un leggero calo dei ricoveri nelle terapie intensive dove i pazienti sono scesi da 505 a 500. Un dato al quale va aggiunta anche la considerazione, già fatta più volte negli ultimi giorni dalle autorità sanitarie provinciali, che il 54% delle persone ricoverate è entrata in ospedale per il Covid-19 mentre il restante 46% è stato ricoverato per motivi non correlati ed è risultato positivo al virus (ma totalmente asintomatico) solo perché testato al momento dell'ingresso in ospedale come ormai da prassi. In terapia intensiva, l'82% dei pazienti viene ricoverato principalmente per Covid-19, mentre il restante 18% risulta positivo una volta dentro, ma viene trattato per altre patologie.

Calano anche i decessi rispetto all'altro ieri: 35, rispetto ai 46 di mercoledì. Il totale delle vittime in Ontario da inizio pandemia è adesso 10.480.

Quanto ai casi di ieri, l'Ontario ne ha registrati 9.909: un numero sicuramente sottostimato, visto che l'accesso ai test è limitato alle sole categorie "a rischio". Quello che conta è il tasso di positività: con 58.831 test elaborati nelle ultime 24 ore, è del 21%, più o meno in linea con quello dei giorni precedenti.

Passando alla distribuzione territoriale dei casi di ieri, nella Greater Toronto Area sono stati segnalati 1.895 nuovi casi a Toronto, 1.365 nella regione di Peel, 1.001 nella regione di York, 799 nella regione di Durham e 436 nella regione di Halton. Inoltre, sono stati registrati 469 nuovi casi nella regione di Waterloo e 494 a Ottawa. In tutte le altre zone i numeri sono inferiori.

I casi attivi e noti in Ontario sono adesso 122.246, in netto calo rispetto all'altro ieri quando erano 132.188: diecimila casi attivi in meno. Altro segnale che, forse, è iniziata la discesa della curva.

Qualche timido segnale simile arriva anche dal vicino Manitoba: il numero di persone ricoverate in ospedale con Covid-19 è aumentato, avvicinandosi a 500 (499, con un aumento di 45 ricoveri in un giorno) ma nelle terapie intensive è entrata solo una persona in più (da 46 a 47). La provincia ha registrato anche 9 decessi )che portano il totale, da inizio pandemia, a 1.438) e 1.228 nuovi casi (quelli attivi e noti sono adesso 36.087) ma il tasso di positività è sceso, in un giorno, dal 47,2% al 44,9%. Che sia l'inizio della fase discendente?

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.