Un distretto conservatore
nella tana dell'NDP

di Priscilla Pajdo del 27 April 2022

TORONTO - Il collegio elettorale di Niagara West è situato lungo la sponda sud-occidentale del lago Ontario. Il distretto si estende su un'area di 1.057 km quadrati e comprende i comuni di Grimsby, Lincoln e Pelham. Comprende anche la parte occidentale della città di St. Catharines e le Township di West Lincoln e Wainfleet.

Geograficamente, la circoscrizione si trova nella Niagara Fruit Belt, una regione con una fiorente produzione agroalimentare. Questo da solo, è uno dei tanti motivi che hanno reso l'area un luogo dove stabilirsi per 90.840 residenti di diverse origini etniche, la maggior parte dei quali originari dell'Europa.

Ad esempio, Statistics Canada indica che 8.370 elettori sono di origine italiana. Ciò rappresenta il nove per cento della popolazione del distretto. È anche una fascia demografica della popolazione che ha una cultura del voto.

Il distretto è stato conteso per la prima volta nel 2018, in seguito alla ridistribuzione elettorale federale del 2012 in cui la circoscrizione è stata ricreata dai collegi elettorali di Niagara West-Glanbrook, Niagara Center e St. Catharines.

Sam Oosterhoff, attuale MPP, è stato eletto per la prima volta alle elezioni generali del 2018. Quell'anno vinse con il 52% del sostegno dell'elettorato (24.394 voti). L'NDP ha ottenuto il 29%, ma il margine di vittoria del PC è stato di 10.629 voti. Nel frattempo, i liberali hanno conquistato solo il 10% dei voti.

Questa volta, Oosterhoff cerca di mantenere il seggio per il PC. Detiene l'unico seggio PC nel la Regional Municipality of Niagara. Il suo più vicino avversario, il candidato Dave Augustyn, mira a creare più sostegno per l'NDP.

Augustyn ha evidenziato alcune delle diverse caratteristiche del distretto, tra cui "le straordinarie aziende vinicole, le industrie agricole innovative, i ricchi terreni agricoli, le piccole e medie imprese, le strutture ricreative di prim'ordine, le magnifiche rive dei laghi e gli splendidi panorami dell’Escarpment".

L'ex sindaco di Pelham (per 12 anni) ha dichiarato al Corriere che avrebbe "adottato un approccio pragmatico" e lavorerà con il leader del partito per affrontare i temi dell'accessibilità economica, dell'assistenza sanitaria, dell'istruzione e del cambiamento climatico.

Costruire il supporto per il partito potrebbe non essere facile. Secondo le ultime proiezioni di 338Canada.com (23 aprile), il PC mantiene un vantaggio del 50%. L'NDP segue al 30%, seguito dai liberali al 17%.

Doug Joyner per i Liberali, completa la lista dei candidati per i primi tre partiti politici del distretto. Fino al momento di andare in stampa i candidati degli altri partiti non hanno risposto alla nostra richiesta di un commento.

(Traduzione in Italiano a cura di Mariella Policheni)

Potrebbero interessarti...