Il piano dell’Ontario
per far ripartire il turismo

di Priscilla Pajdo del June 25, 2021

TORONTO - Il 23 giugno, il governo dell'Ontario ha pubblicato un rapporto per guidare la ripresa dell'industria turistica della provincia. E lo ha fatto una settimana prima di Canada Day, quando l'anno scolastico volge al termine e le famiglie si lanciano nelle loro avventure estive.

Le restrizioni ai viaggi internazionali durante il Covid-19 hanno spinto molte famiglie dell'Ontario a esplorare destinazioni locali e sostenere l'economia locale. Ma non è stato facile. Innumerevoli festival ed eventi sono stati annullati o riprogrammati a causa del Covid-19 e delle preoccupazioni per la salute pubblica.

Mentre le restrizioni ai viaggi continuano, l'enfasi è posta sul potenziamento dell'industria turistica locale. Il rapporto, preparato dalla Tourism Economic Recovery Ministerial Task Force, contiene dieci raccomandazioni chiave volte a ricostruire e rimodellare il settore in Ontario.

Alcune raccomandazioni chiave includono la riduzione della burocrazia per le imprese turistiche, misure per ripristinare la fiducia dei consumatori attraverso la collaborazione con la sanità pubblica e nuove opportunità per mostrare le migliori esperienze che l'Ontario ha da offrire.

"Il Covid-19 ha avuto un effetto devastante sull'industria del turismo dell'Ontario", ha dichiarato Lisa MacLeod, Ministro dell’Heritage, Sport, Tourism and Cultures Industries in un comunicato stampa. Il settore è stato il più colpito dal punto di vista economico e impiegherà più tempo per riprendersi.

La provincia si sta preparando per una ripresa dell'attività nel settore. "Le raccomandazioni e le proposte presentate in questo rapporto andando avanti svolgeranno un ruolo fondamentale nell'aiutare il nostro governo a sviluppare un chiaro percorso per garantire la ripresa a lungo termine dell'industria del turismo dell'Ontario", ha aggiunto il ministro.

Il turismo è un attore chiave nella ripresa economica dell'Ontario. L'industria sostiene più di 400.000 posti di lavoro e genera più di 36 miliardi di dollari di fatturato. Con il confine tra Canada e Stati Uniti chiuso ai viaggi internazionali non essenziali, la sola Toronto nel 2020 ha perso quasi 8,4 miliardi di dollari a causa della mancata attività turistica.

Un nuovo sondaggio suggerisce che nella regione del Niagara, le aziende del territorio hanno perso 388,5 milioni di dollari di entrate. La regione dipende in gran parte dal turismo, circa un visitatore su tre è un viaggiatore internazionale.

Con l'obiettivo di evidenziare l'Ontario come una delle principali destinazioni di viaggio, Tim Hudak, presidente della Task Force, ha affermato che "il lavoro di questo gruppo svolgerà anche un ruolo chiave nel riportare gli abitanti dell'Ontario sul libro paga nei nostri settori del turismo e dell'ospitalità".

Allo stesso tempo, l'introduzione di programmi di finanziamento operativi pluriennali aiuterà a mantenere a galla le organizzazioni, le imprese e gli operatori turistici durante il periodo di ripresa di 3-5 anni.

Parte della "tabella di marcia per la riapertura" provinciale dipende dai tassi di vaccinazione. L'Ontario ha raggiunto la soglia di vaccinazione necessaria per un ulteriore allentamento delle restrizioni. Oltre il 76% degli abitanti dell'Ontario di età superiore ai 18 anni ha ricevuto la prima dose. Oltre il 25% di quello stesso gruppo è completamente vaccinato. I sostenitori di una piena riapertura ritengono che è tempo di passare dalla Fase 1, superare la Fase 2 e giungere alla Fase 3, la fase finale del piano economico per riaprire.

Prima la provincia alleggerirà le restrizioni su maggiori attività indoor/outdoor, ristoranti ed eventi, prima gli abitanti dell'Ontario saranno in grado di esplorare e sperimentare più della "backyard della loro casa" e aiutare a ricostruire un'industria del turismo desiderosa di ripartire.

ENGLISH VERSION: Ontario’s plan to bring tourism back to life

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.