Vittime del Covid, superata
quota 34mila in Canada

di Marzio Pelu del February 2, 2022

TORONTO - Altri 63 decessi in Ontario che portano il totale delle vittime del Covid, nel solo mese di gennaio, a 1.238. È una lunga strage quella iniziata due anni fa, che ha portato finora a 11.510 morti solo in provincia e 34.002 in tutto il Canada. Anche il Quebec ieri ha registrato un altro picco di decessi: 63, che portano il totale da inizio pandemia a 13.286.

Le ospedalizzazioni, invece, sono stabili o in lieve diminuzione, a giorni alterni. Ieri in Ontario le persone ricoverate erano 3.091 (contro le 2.983 dell'altro ieri e rispetto alle 4.016 di una settimana fa): di queste, 568 sono in terapia intensiva, in calo rispetto alle 583 dell'altro ieri ed alle 608 di una settimana fa. Il numero di pazienti ventilati è aumentato di due, passando a 349.

In Quebec si sta assistendo ad un calo dei ricoveri con 36 pazienti in meno in ospedale rispetto a martedì: il numero totale di letti attualmente occupati è pari a 2.852, mentre i pazienti in terapia intensiva sono diminuiti di cinque, per un totale di 218 persone assistite. Dall'esame dell'età dei nuovi ricoverati, si nota come il Covid.-19 stia colpendo sempre di più i giovanissimi: dei nuovi pazienti, ben 11 hanno un'età inferiore ai 4 anni (fascia di età non ammissibile alla vaccinazione) e 4 hanno un'età compresa tra i 5 e gli 11 anni.

Sul fronte dei contagi, resta il problema del tracciamento a causa della limitazione dell'accesso ai test alle sole categorie "a rischio". Ieri in Ontario sono stati elaborati soltanto 16.380 campioni, dai quali sono emersi 2.622 casi, per un tasso di positività del 16,2%. I casi attivi e noti in Ontario sono adesso 42.603.

In Quebec ne sono stati analizzati 21.699 campioni dai quali sono stati rilevati 2.730 contagi. I casi attivi e noti sono ora 39.007. Ma è la punta dell'iceberge e lo dimostrano i dati che emergono dal nuovo portale on line attivato dalla Provincai del Quebec, nel quali i cittadini possono autodichiarare il proprio stato dopo un test: su 48.106 test rapidi inseriti, ben 36.391 sono positivi (nella solo giornata di lunedì ne sono stati inseriti 1.686, di cui 1.225 positivi).

Il Quebec sta incoraggiando le persone a dichiarare lo stato del loro test rapido a casa in modo che i funzionari possano avere un quadro più chiaro dei livelli di infezione nella provincia.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.