Ontario, positività
mai così alta da maggio

di Marzio Pelu del December 8, 2021

TORONTO - Basta fare qualche tampone in più e subito il numero di nuovi casi di Covid-19 schizza in alto: 928 le infezioni registrate ieri in Ontario su un totale di 26.000 test elaborati, con il tasso di positività che arriva al 3,8% cioè la pìù alta percentuale dalla fine di maggio (ieri, con 25.981 test e 887 casi, il tasso era del 3,5%). La media mobile di sette giorni dei nuovi casi è ora pari a 975 (ieri era a 940, una settimana fa a 794).

Secondo i dati in possesso del Ministero della Salute, 424 dei casi di ieri riguardano persone non vaccinate, 26 persone con una sola dose di vaccino, 401 persone completamente vaccinate e 77 persone con uno stato di vaccinazione sconosciuto. Le persone non vaccinate, sottolinea il Ministero stesso, costituiscono solo il 19% della popolazione dell'Ontario, ma rappresentano almeno il 46% dei casi di ieri.

Particolarmente alta la percentuale dei giovani contagiati: della totalità dei casi di ieri, 312 (il 34%) riguardano persone di età pari o inferiore ai 19 anni.

Ospedalizzazioni: ora sono 340 le persone ricoverate a causa del Covid-19 in tutta la provincia, la più alta occupazione ospedaliera registrata dalla metà di settembre. Di questi, 165 sono in terapia intensiva e 95 respirano con l'aiuto di un ventilatore.

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei casi di ieri, Toronto ha riportato 163 nuovi casi, la regione di York 84, Peel 48 e la regione di Halton 25. La regione di Durham ne ha registrati 32 e Hamilton 50.

9 i decessi registrati ieri, che portano il totale, dall'inizio della pandemia, in Ontario, a 10.036. I casi ancora attivi (e noti) sono 8.479: una settimana fa erano 6.940.

Vaccinazioni: ieri in Ontario sono state somministrate più di 60.000 dosi di vaccino. Di queste, 15.629 erano prime dosi, 5.002 erano seconde dosi e quasi 40.000 erano terze dosi. Prendendo in consideraizone tutte le fasce d'età, l'81% dei residenti dell'Ontario ha adesso almeno una dose di vaccino contro il Covid-19, il 77% ne ha due e quasi il 6% ne ha una terza.

Come abbiamo scritto nell'edizione di ieri, alla luce della crescita dei contagi e dei ricoveri, è probabile che il sistema di passaporto vaccinale della provincia resgterà in vigore più a lungo di quanto si pensasse: il ministro della Salute dell'Ontario, Christine Elliott, ha infatti dichiarato che le restrizioni saranno in vigore ancora per "diversi mesi" e non fino a gennaio, come era stato precedentemente annunciato: si deciderà anche sulla base dei dati relativi alla variante Omicron, la vera grande incognita di questo Natale.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.