Ontario, le ospedalizzazioni
tornano a salire

di Marzio Pelu del February 16, 2022

TORONTO - La curva dei ricoveri si piega di nuovo verso l'alto: ieri, negli ospedali dell'Ontario c'erano 1.550 persone con il Covid-19, contro le 1.369 di lunedì. Calano invece, anche se di poco, le presenze in terapia intensiva: ieri 384, l'altro ieri 394, domenica 402.

Sono di più i morti, rispetto a lunedì quando erano stati 8: ieri, invece, 19, che portano il totale delle vittime in Ontario, da inizio pandemia, a 12.120.

Quanto ai nuovi casi, fermo restando che il dato è inattendibile per la scarsità di test effettuati, ieri ne sono stati registrati 1.593 sulla base dei 12.961 test elaborati nelle ultime 24 ore: il tasso di positività della provincia è adesso dell'11,9%. Dei contagi di ieri, ne sono stati segnalati 223 a Toronto, 129 nella regione di Peel, 63 nella regione di York, 56 nella regione di Durham, 39 nella regione di Halton, 159 a Ottawa, 136 a Simcoe-Muskoka. Tutte le altre zone hanno segnalato meno di 100 nuovi casi. 2.730 le guarigioni di ieri, che portano il numero di pazienti guariti dell'Ontario, da inizio pandemia, a 1.038.944, mentre il numero totale di casi confermati in laboratorio è di 1.076.078. I casi ancora attivi (e noti) in Ontario sono adesso 25.014.

In Quebec i ricoveri continuano a diminuire ma il numero di decessi torna a registrare un'impennata preoccupante: 56 quelli di ieri, che portano il totale della provincia, da inizio pandemia, a 13.766.

I ricoveri sono invece scesi a 2.052, in diminuzione di 43 rispetto al giorno prima, dopo che 135 persone sono state ricoverate e 178 persone sono state dimesse. Anche i reparti di terapia intensiva hanno registrato un piccolo calo (quattro pazienti in meno), per un totale di 132 presenti attualmente.

Per quanto riguarda i nuovi contagi - tenendo presente che i test, come in Ontario, sono limitati alle categorie " a rischio" - , ieri ne sono stati rilevati 1.973: il tasso di positività è leggermente aumentato, salendo al 9,5%. I casi attivi e noti in Quebec sono adesso 26.511. Dall'inizio della pandemia, i contagi registrati sono stati 902.246 e le guarigioni 861.96.

Ancora preoccupante la situazione in Alberta, dove alla "conta" dei morti se ne sono agdgiunti altri 35 durante il fine settimana, incluse due persone di circa trent'anni di età (da inizio pandemia, in Alberta sono morte 3.776 persone). Il conteggio dei pazienti ricoverati in ospedale con il Covid-19 mostra segni di graduale declino, ma il numero è sempre alto: 1.528. La media giornaliera - calcolata su sette giorni - dei pazienti presenti negli ospedali dell'Alberta è gradualmente diminuita, ma rimane sopra quota 1.600, come sta avvenendo da due settimane. I pazienti nelle terapie intensive sono 124, con una diminuzione di cinque unità negli ultimi sette giorni. Dall'inizio della pandemia, in Alberta sono stati registrati 516.812 contagi e sono guarite 492.171 persone. I casi attivi e noti attualmente sono 20.865.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.