Ontario, i contagi
scendono ancora: ieri 613

di Marzio Pelu del September 28, 2021

TORONTO - Per il terzo giorno consecutivo l'Ontario ha segnalato meno di 700 nuove infezioni da Covid-19 e la media mobile di sette giorni dei casi giornalieri continua a diminuire. I funzionari sanitari hanno infatti registrato, ieri, 613 nuovi casi, segnando una leggera diminuzione rispetto ai 654 di domenica, ai 640 di sabato e ai 727 di venerdì. La media giornaliera è ora 621 (la scorsa settimana era 710). E con circa 22.600 test elaborati nelle ultime 24 ore, il tasso di positività della provincia resta fermo al 2%, come domenica. Inoltre, ieri non sono stati segnalati nuovi decessi.

Delle nuove infezioni, 454 sono state rilevate in persone non completamente vaccinate o con uno stato di vaccinazione sconosciuto.

Con poco più di 22.600 test COVID-19 elaborati nelle ultime 24 ore, il tasso di positività della provincia è ora di circa il due per cento.

La maggior parte delle infezioni di lunedì è stata registrata nella Greater Toronto Area: 117 casi a Toronto, 70 nella regione di Peel e 48 nella regione di York. Windsor-Essex ha riportato 45 casi, Ottawa 41 e Hamilton 46. Altri comuni che segnalano più di 20 nuove infezioni includono Brant (26), Wellington-Guelph-Dufferin (26), Durham (22) e Waterloo (22). La provincia ha anche riportato altri 174 casi relativi alla scuola, di cui 145 tra gli studenti (una scuola a Courtice, Ontario. ha chiuso dopo che 11 casi sono stati confermati ed è stato dichiarato un focolaio). 28 casi sono invece stati segnalati in strutture di assistenza all'infanzia.

Sul fronte delle ospedalizzazioni, sono 184 i pazienti che stanno ricevendo cure per Covid-19 in terapia intensiva: 130 respirano con l'assistenza di un ventilatore.

Prosegue, intanto, la campagna di vaccinazione. Nelle ultime 24 ore, sono state somministrate 20.454 dosi. In totale, più di 10,4 milioni di persone hanno ricevuto due iniezioni e sono considerate completamente vaccinate. Poco meno del 30% della popolazione dell'Ontario non ha ancora ricevuto due dosi di vaccino, compresi i bambini di età inferiore ai 12 anni che non sono ancora idonei all'immunizzazione anche se ieri la Città di Toronto ha annunciato di aver formato un gruppo di pianificazione per prepararsi a inoculare il vaccino ai bambini dai 5 agli 11 anni, quando verrà approvata la somministrazione ai bambini in Canada.

La situazione sembra migliorare anche in Quebec dove ieri sono stati registrati 519 nuovi casi contro i 719 di domenica.

Tra i nuovi casi, 377 sono stati rilevati in persone che non hanno ricevuto due dosi di vaccino, mentre 142 casi in individui che hanno avuto la seconda dose più di sette giorni fa. 25 i ricoveri e 23 le dimissioni ospedaliere, con un aumento di due ricoveri. Dei 25 ricoveri, 13 riguardano persone completamente vaccinate e 12 sono riferiti a soggetti che hanno ricevuto la seconda dose di vaccino più di sette giorni fa. 299 le persone attualmente in ospedale, mentre il numero di persone in terapia intensiva è aumentato di cinque nelle ultime 24 ore, arrivando a 95. Non sono però stati segnalaati decessi, ieri, mentre domenica se ne erano verificati due.

Sul fronte delle vaccinazioni, altre 7.746 dosi sono state somministrate in Quebec, di cui 7.387 nelle ultime 24 ore e 359 prima del 26 settembre, per un totale di 12.860.606 dosi. Adesso, circa il 79% dell'intera popolazione del Quebec ha ricevuto una dose del vaccino, mentre il 74% ne ha ricevute due.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.