441 nuovi casi,
più della metà sono giovani

di Marzio Pelu del November 10, 2021

TORONTO - Resta sotto i 500 casi l'Ontario in questo inizio di settimana. Ieri ne sono stati registrati 441 (e 3 decessi che portano il totale da inizio pandemia a 9.903) contro i 480 di lunedì, i 636 di domenica, i 508 di sabato e i 563 di venerdì.

La media mobile su sette giorni dell'Ontario è ora pari a 492: la scorsa settimana era 371.

Con 19.368 test elaborati nelle ultime 24 ore, il tasso di positività in provincia è adesso al 3,1%, più del doppio dell'1,5% di una settimana fa: il tasso registrato ieri è il più alto in quasi due mesi, aveva toccato il 3,1% il 13 settembre scorso.

Delle nuove infezioni segnalate ieri, 225 riguardano persone non vaccinate, 19 parzialmente vaccinate, 173 completamente vaccinate e 24 con uno stato di vaccinazione sconosciuto.

244 le persone ricoverate negli ospedali con il virus in tutta la provincia e 134 nelle unità di terapia intensiva. Dei pazienti in terapia intensiva, 78 respirano con l'aiuto di un ventilatore. Inoltre, 114 dei pazienti in terapia intensiva non sono completamente vaccinati o hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto e soltanto 20 sono completamente vaccinati.

456 i guariti, ieri: il totale da inizio pandemia è 590.227, mentre il numero di casi registrati è 604.152, inclusi decessi e guarigioni.

Quanto alla distribuzione territoriale dei casi di ieri, nella Greater Toronto Area i funzionari sanitari provinciali hanno segnalato 55 nuovi casi a Toronto, 15 nella regione di Peel, 30 nella regione di York e 17 nella regione di Durham. Al di fuori della GTA, Ottawa ha segnalato 34 nuovi casi, Simcoe-Muskoka 37 e Sudbury 61. Tutte le altre regioni hanno riportato meno di 30 nuovi casi di coronavirus.

Secondo il rapporto epidemiologico della provincia, delle 441 nuove infezioni segnalate ieri, 80 sono state identificate in bambini di età inferiore ai 12 anni. La provincia ha anche registrato 30 casi in giovani di età compresa tra 12 e 19 anni e altri 140 casi in persone di età compresa tra 20 e 39 anni.

Inoltre, sempre delle infezioni di ieri, 181 sono state rilevate nelle scuole di tutto l'Ontario e di esse 159 sono state registrate negli studenti, 17 nei membri del personale e 5 in individui non identificati. Sono 482 le scuole con almeno un caso confermato e tre strutture sono attualmente chiuse.

Fronte-vaccini: 11.098.007 persone in Ontario, pari all'85% delle persone idonee (sopra i 12 anni), hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino e sono ora considerate completamente vaccinate contro il virus.

La dottoressa Susy Hota, specialista in malattie infettive della University Health Network, ha dichiarato ieri a Cp24 che "le persone devono rimanere vigili per limitare la diffusione del virus. Vedremo un aumento e un declino dei casi nel tempo e l'unica cosa che possiamo fare è contenere il Covid-19 per cercare di ridurre il rischio che esploda e decolli davvero".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.