Gli chef italiani nel mondo
propongono le loro ricette:
Un’artistica rana
pescatrice in porchetta

di corriere canadese del March 30, 2022

In esclusiva per i lettori del Corriere Canadese, prosegue la nuova rubrica settimanale dedicata alla cucina italiana in Canada, in Nordamerica e nel mondo, che va ad arricchire la nostra storica "Cucina di Teresina" presente da anni sul nostro quotidiano. In collaborazione con l’APCI, l'Associazione Professionale Cuochi Italiani-Canada, presieduta da Giovanni Trigona, pubblichiamo settimanalmente le ricette proposte dai migliori chef italiani presenti in territorio canadese e nordamericano. I cuochi tesserati con l’Apci Canada possono inviare le loro ricette via e-mail allo Chef Alex Ziccarelli (alex.cs1996@gmail.com), vicepresidente Apci Canada.

AUGNY (Francia) - Oggi il protagonista della nostra rubrica è Cristiano Venturi, una vera e propria star dell’APCI, visto che ha ottenuto in Danimarca l’alto onore di una Stella Michelin. Congratulazioni a Cristiano e naturalmente all'APCI! E vediamo la ricetta proposta da questo Chef che attualmente vive e lavora in Francia.

RANA PESCATRICE IN PORCHETTA 

Ingredienti per 4 persone
- Quattro filetti di rana pescatrice da 200 gr cd
- 12 fettine di pancetta arrotolata
- 300 gr di fave decorticate
- Una melanzana
- Un carciofo
- Una zucchina
- Aglio e finocchio selvatico
- Sale e pepe qb

Procedimento: sbianchire le fave in acqua salata e zuccherata per sigillare la clorofilla ed il colore anche per le zucchine e carciofi per il carciofo aggiungere due cucchiai d’aceto di vino, dalla melanzana ricavate otto fettine per creare delle chips, il restante sbollentatelo in acqua salata. Prendete le fave e frullatele ottenendo una crema compatta. Salate e pepate. Prendete i filetti di rana pescatrice ben lavati e asciugati, arrotolateli uno alla volta in quattro fette di pancetta facendola aderire bene al filetto e, dopo aver terminato tutti i filetti, prendete una casseruola ben calda, cerate l’olio e rosolate bene tutti i filetti di rana pescatrice girandoli con cura. Bagnate col vino bianco e portate a cottura circa 10 minuti; condite le verdure precedentemente scottate, le chips di melanzane, la crema di fave e i filetti tagliati a medaglione e componete il piatto con fantasia e decorate con il finocchietto selvatico. E naturalmente buon appetito!

Il protagonista / Cristiano Venturi, il “pittore dei palati”  

AUGNY (Francia) - Cristiano Venturi, classe 1967, nasce in un piccolo paese delle Marche, Fossombrone, da mamma Marisa, cuoca, che gli trasmette l’amore per la cucina, e papà Antonio. Dopo sette anni di studi professionali, contraddistinti da corsi di formazione, continui aggiornamenti e varie esperienze in giro per il mondo, nel 2001 riceve la nomina di Ambasciatore della Cucina Italiana nel Mondo attraverso la consultazione pubblica dei professionisti del settore e dei migliori coach della ristorazione. Vanta altresì diversi studi di public speach, emotional training, ipnosi conversazionale, tecniche di apprendimento veloce, autocontrollo e altre novità che oggi sono indispensabili nel mondo culinario. Ma questo è il passato... nel presente si definisce "pittore dei palati": cerca di creare le stesse emozioni di chi ammira un'opera d'arte. Per la sua tecnica ed i suoi relativi sapori fa innumerevoli consulenze da food-coach per varie ed importanti strutture culinarie.  Docente di Accademia e Istituto Alberghiero, si ritaglia, comunque, del tempo per rimettersi in gioco nella ristorazione locale marchigiana per divertirsi ancora trasmettendo a tutti le sue idee tradizionali e innovative. Cristiano con umiltà va sempre avanti nell’imparare studiando le esperienze che la vita gli presenta. Fra l’altro è anche Presidente dell’APCI Francia e, attualmente, presta la sua opera al Pomodoro Group di Augny in Francia:  https://www.pomodorogroup.fr/restaurant-italien/

Nelle foto sopra: lo Chef Cristiano Venturi, alcuni dei diplomi che ha ricevuto, il ristorante in Francia presso il quale lavora e, in alto, la sua artistica creazione culinaria (foto APCI Canada)

(rubrica a cura di... Marzio Pelù & Ynot)

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.