Gli chef italiani in Canada e Usa
propongono i loro piatti:
Veronica e i suoi cannelloni
al sapore di mare

di corriere canadese del August 18, 2021

In esclusiva per i lettori del Corriere Canadese, prosegue la nuova rubrica settimanale dedicata alla cucina italiana in Canada e Nordamerica, che va ad arricchire la nostra storica "Cucina di Teresina" presente da anni sul nostro quotidiano. In collaborazione con l’APCI, l'Associazione Professionale Cuochi Italiani-Canada, presieduta da Giovanni Trigona, pubblichiamo settimanalmente le ricette proposte dai migliori chef italiani presenti in territorio canadese e nordamericano. I cuochi tesserati con l’Apci Canada possono inviare le loro ricette via e-mail allo Chef Alex Ziccarelli (alex.cs1996@gmail.com), Delegato Apci per l’Ontario.

VANCOUVER - Questa settimana ospitiamo Veronica Reale, nata e cresciuta in Italia dove ha gestito un ristorante a Pescara, in Abruzzo. Oggi vive in Canada a Vancouver, dove propone catering, feste private e cene professionali con il marchio "La Scarpetta Cucina". Un modo per mettersi in gioco, continuando a coltivare, con la professionalità che la caratterizza, la sua passione per la cucina, trasmessale dalla nonna. Ecco la sua ricetta per voi!

CANNELLONI DI MARE IN SALSA ROSA E BESCIAMELLA

Difficoltà: Media
Cottura: 30’ circa
Tempo di preparazione: 1 ora circa

Ingredienti per 4/6 persone
- 16 cannelloni all’ uovo oppure 4 sfoglie della lasagna fresca da dividere in 4 parti uguali
- 500 gr di polpa di Aragosta
- 150 gr di gamberetti freschi
- 500 gr di filetto di Nasello
- 400 gr di besciamella pronta oppure besciamella fatta in casa (50 gr di burro, 50 gr di farina, 500 ml di latte intero, sale, noce moscata)
- 300 ml di salsa di passata di pomodoro
- 100 gr di panna fresca
- 50 gr parmigiano reggiano grattugiato
- 5 spicchi di aglio
- Prezzemolo fresco
- Olio Extravergine di oliva
- Sale

Preparazione
Step 1 Per preparare i vostri cannelloni di mare in salsa rosa, iniziate nel frullare il nasello con i gamberetti, quando saranno pronti mischiateli con la polpa di aragosta, olio di oliva quanto basta sale, due spicchi di aglio grattugiato finemente e prezzemolo tritato. Amalgamate il tutto conservatelo in frigo con pellicola.

Step 2 Fate rosolare il rimanente aglio in poco olio extra vergine di oliva, poi versate la salsa di pomodoro, prezzemolo fresco tritato e un po’ di sale fino, e fatela cuocere per alcuni minuti. Quando la salsa di pomodoro sarà cotta, mischiatela alla panna.

Step 3 Mettiamo a bollire l’acqua con il sale, e immergiamo i quadrati di pasta a tre alla volta, lasciamo qualche minuto e con l’aiuto di una ramina li togliamo mettendoli su di un canovaccio.

Step 4 Passiamo alla besciamella, Prima di tutto, sciogliete farina e burro a fuoco molto basso, mescolando con una frusta a mano. Evitate cucchiai di legno o classici, se volete ottenere una salsa cremosa in pochi minuti utilizzate esclusivamente la frusta. Aggiungere a filo il latte, pochissimo alla volta, solo quando il primo quantitativo si è incorporato aggiungete il secondo e continuate a girare con una frusta a mano in senso orario (praticamente questo passaggio di pochi secondi, vi garantirà una besciamella priva di grumi!) Girate costantemente su fuoco medio alto fino a quando la salsa non avrà raggiunto una consistenza vellutata. (3 – 5 minuti) aggiungete infine sale e e noce moscata grattugiata fresca oppure la polvere.

Step 5 Terminata questa operazione, mettiamo sopra ogni quadrato un salsicciotto di ripieno del pesce e lo avvolgiamo su se stesso. Prendiamo una teglia possibilmente rettangolare, mettiamo sul fondo la salsa rosa e adagiamo sopra i cannelloni su due file, cospargiamo ancora con la salsa di pomodoro, la besciamella e il parmigiano.

Step 6 Informiamo a 220° per circa 30 minuti.

Decorazione e servizio
Decorate il vostro piatto con un po’ di prezzemolo fresco e... voilà. Servire con un vino bianco Italiano. E naturalmente ... buon appetito!

Dall’Italia a Vancouver: una sfida... Reale

VANCOUVER - Quella di Veronica Reale è la storia di una donna italiana che ha sempre saputo mettersi in gioco, affrontando ogni volta una nuova sfida.

Le abbiamo chiesto di presentarsi ai lettori del Corriere Canadese. Ed ecco il suo racconto.

"Mi chiamo Veronica, sono nata e cresciuta in Italia. Ho avuto un ristorante pizzeria nel centro storico di Pescara, in Abruzzo, per ben tre anni ma purtroppo le tasse mi stavano divorando. Quindi, dieci anni fa ho deciso di intraprendere un percorso che mi ha totalmente cambiato la vita: sono arrivata a Vancouver, in Canada, lontana da tutto e da tutti".

"Oggi - prosegue Veronica - sono una mamma di due bellissime bambine, sono moglie e sono... chef! E naturalmente sono iscritta all'Apci Canada. Ho deciso di mettermi in gioco aprendo un business con il nome 'La Scarpetta Cucina' con il quale propongo catering, feste private e cene professionali per due o più persone. Cerco sempre di condividere con i miei clienti la nostra tradizione culinaria perché il cibo per noi non è solo sfamarsi ma anche un’occasione per stare insieme ad amici o parenti".

E poi aggiunge, con commozione: "È grazie agli insegnamenti di mia nonna se oggi sono Chef".

Nelle immagini in alto, Veronica Reale e il suo piatto (foto fornite dall'Apci Canada) 

(rubrica a cura di... Marzio Pelù & Ynot)

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.