Ontario, i casi continuano
a salire: sfiorata quota 700

di Marzio Pelu del August 27, 2021

TORONTO - L'escalastion continua: dopo i 486 casi di martedì e i 660 di mercoledì, ieri l'Ontario ha registrato 678 nuovi casi di Covid-19, dei quali 395 riscontrati in persone non vaccinate, 82 in persone parzialmente vaccinate e 141 in persone completamente vaccinate (per le restanti persone lo stato di vaccinazione è sconosciuto). Dei nuovi casi, 144 sono stati registrati a Toronto, 102 nella regione di Peel, 97 nella regione di York, 78 a Windsor-Essex e 51 nella regione di Durham. Tutte le altre unità sanitarie locali hanno segnalato meno di 50 nuovi casi.

27.815 i test elaborati nelle ultime 24 ore. E c'è ancora un arretrato di 14.507 test in attesa di risultati. La positività ha raggiunto, al momento, il 2,8% contro il 2,4% della scorsa settimana.

La media dei nuovi casi sui sette giorni ha ora raggiunto quota 646, in aumento rispetto a mercoledì (625) e soprattutto rispetto alla scorsa settimana (498). Un mese fa, la media sui sette giorni era di 160.

Il bilancio delle vittime nella provincia è rimasto a 9.472 in quanto non sono stati registrati nuovi decessi.

Aumentano ancora, però, i ricoveri. Ieri l'Ontario registrava la presenza di 302 persone nei reparti Covid-19 (in aumento di 19 rispetto al giorno precedente), 165 pazienti in unità di terapia intensiva (+4) e 134 pazienti in terapia intensiva con il ventilatore (+4).

Delle persone ricoverate nei reparti Covid-19, 137 non sono vaccinate, 14 sono parzialmente vaccinate e 31 sono completamente vaccinate. Quanto a quelle in terapia intensiva, 89 sono non vaccinate mentre 9 sono parzialmente vaccinate e 10 sono completamente vaccinate.

Sul fronte delle vaccinazioni, a partire dalle 20 di mercoledì sono stati somministrati, nell'ultimo giorno, 38.932 vaccini (13.950 per la prima iniezione e 24.982 per la seconda iniezione). Adesso sono più di 9,8 milioni le persone completamente immunizzate con due dosi, che è il 75,5% della popolazione ammissibile (di 12 anni e più). La copertura della prima dose è invece dell'82,5%.

Sempre in Ontario, l'analisi delle varianti conferma che restano in circolazione la "Alpha" (inglese) e la "Delta" (indiana). Anche ieri, infatti, non si sono registrati casi di "Beta" (sudafricana) e "Gamma" (brasiliana). 107 invece i nuovi casi di “Alpha” e 216 quelli di “Delta”.

In Quebec, 603 i nuovi casi ieri (contro i 550 di mercoledì), un ulteriore decesso e ricoveri in aumento: +9, per un totale di 119. Sono 36 i pazienti in terapia intensiva, in aumento di tre rispetto al giorno precedente.

Intanto, L'Alberta ha superato i 1.000 nuovi casi giornalieri per la prima volta da mesi: mercoledì la provincia ha infatti riportato 1.076 nuovi contagi (contro i 629 del giorno precedente) e non accadeva dallo scorso 15 maggio. Sempre mercoledì è stato segnalato anche un ulteriore decesso, portando il totale dei morti nella provincia a 2.356. I ricoveri sono aumentati di 26 dall'aggiornamento di martedì. Ora ci sono 284 persone in cura in ospedale, di cui 59 in terapia intensiva. Solo una settimana fa c'erano 184 persone in cura in ospedale. Delle persone attualmente ricoverate, circa l'80% non è vaccinato, il 4% è parzialmente vaccinato e il 16% è completamente vaccinato.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.