Ontario, altri 16 morti
mentre i ricoveri calano

di Marzio Pelu del March 17, 2022

TORONTO - Covid-19, altri 16 morti ieri in Ontario, come martedì: contrariamente a quanto annunciato la scorsa settimana, però, nemmeno ieri le autorità sanitarie provinciali hanno specificato quanti di questi decessi siano avvenuti per o con il Covid-19 Il bilancio totale delle vittime del virus in Ontario, da inizio pandemia, sale dunque per il momento a 12.288.

Calano invece le ospedalizzazioni: dai 688 ricoverati di martedì si è scesi ai 649 di ieri, inclusi 204 pazienti (l'altro ieri erano 220) in terapia intensiva: il numero di persone ricoverate in ICU con il Covid-19 è il più basso visto dalla fine del 2021. Tra l'altro, solo il 47% delle 649 persone ricoverate in ospedale si trova lì a causa del virus, mentre il restante 53% è stato ricoverato per altri motivi ma è risultato positivo al test d'ingresso. Per le terapie intensive, le percentuali sono del 79% per il Covid-19 e del 21% con il Covid-19.

Sul fronte-contagi, ieri sono stati registrati 2.011 nuovi casi su 15.702 test (riservati, lo ricordiamo, alle sole categorie "a rischio") elaborati nelle ultime 24 ore: il tasso di positività è del 12%.

Nella Greater Toronto Area, i funzionari hanno segnalato 327 nuovi casi a Toronto, 183 nella regione di Peel, 102 nella regione di York, 101 nella regione di Durham e 46 nella regione di Halton. Rilevati anche 123 nuovi casi a Ottawa, 103 a Simcoe Muskoka e 109 nell'area di Kingston. Tutte le altre zone hanno segnalato meno di 100 nuovi casi.

2.060 le guarigioni di ieri, che portando il numero di pazienti guariti dell'Ontario, in totale, a 1.101.842, mentre il numero complessivo di casi confermati in laboratorio da inizio pandemia è di 1.129.543. I casi attivi e noti in Ontario sono adesso, ufficialmente, 15.413.

Tanti decessi ieri anche per il Quebec: 11 morti, che portano il totale in provincia da inizio pandemia a 14.213. Si registra però un decremento di 9 pazienti negli ospedali, per un totale di 1.073 ricoveri legati alla malattia (67 persone sono state ricoverate e 76 sono state dimesse). 56 i pazienti in terapia intensiva (-10).

La provincia ha riportato 1.380 nuove infezioni ma la scarsità di test effettuati non consente di avere un quadro reale della situazione che invece è dato dai test fai-da-te autodichiarati dai cittadini nell'apposito portale istitutio dal governo del Quebec: ieri sono stati inseriti i risultati di 447 test rapidi e 359 sono risultati positivi. Vista la proporzione, è certo che il totale dei casi attivi in Quebec sia di gran lunga superiore ai 12.704 risultanti dai test "ufficiali". Dall'inizio della pandemia, il Quebec ha registrato 939.650 casi di coronavirus e 912.733 guarigioni.

Tornano a salire le ospedalizzazioni in Alberta: la provincia era appena scesa (lunedì) sotto quota mille ma martedì il numero di ricoverati è risalito da 986 a 1.001, dei quali 70 in terapia intensiva (-3). Altri 4 decessi martedù, con il totale che sale a 4.025. Sono 6.422 i casi attivi e noti. Dall'inizio della pandemia, in Alberta sono stati registrati 532.571 contagi e 522.124 guarigioni.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.