Le ricette (italiane) dei lettori:
Rustin negàa

di corriere canadese del January 23, 2022

TORONTO - Dalla nostra lettrice Daniela Pasini, ecco Rustin negàa, una ricetta milanese. "Il nome Rustin negàa - spiega Daniela - è in dialetto milanese e significa 'arrostini annegati'. Questo piatto è citato anche nel ricettario del celebre Pellegrino Artusi come 'arrosto morto'. Francesco Cherubini (letterato milanese) invece, nel suo dizionario lo chiama 'Rost negàa' ". Ecco la ricetta!

Ingredienti:
- 4 nodini di vitello
- 80 gr di burro
- 70 gr di pancetta
- 1 bicchiere di vino bianco
- 4 foglie di salvia
- 1 rametto di rosmarino
- 80 gr di farina
- 500 ml di brodo di carne
- Sale e pepe

Procedimento: Incidete la pellicina esterna dei nodini. Infarinateli bene e scuotete l’eccesso. In una padella fate sciogliere il burro e aggiungete la pancetta a dadini. Fate rosolare bene la pancetta e aggiungete i nodini, fateli rosolare da ambo le parti rigirandoli spesso. Tritate la salvia e il rosmarino e aggiungeteli ai nodini.Regolate di sale e pepe. Dopo circa 10 minuti sfumate i nodini con il vino bianco. Una volta evaporato il vino, bagnate con un pò di brodo e procedete la cottura per almeno 40 minuti a fuoco lento. Se asciugano bagnate ancora con il brodo. Una volta trascorsi i 40 minuti il sughetto sarà cremoso. Serviteli con una polenta calda. E buon appetito!

Daniela Pasini, Toronto

Inviate le vostre ricette italiane a: corriere@corriere.com

Per vedere tutte le ricette dei lettori e gli articoli di cucina: https://www.corriere.ca/gusto/

Per vedere tutte le ricette della "Cucina di Teresina": https://www.corriere.ca/ricette/

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.