Le ricette (italiane) dei lettori:
Crostata di roselline di mele

di corriere canadese del May 8, 2021

Dalla nostra lettrice Daniela Pasini, ecco una ricetta per la Festa della Mamma: la Crostata di roselline di mele (da preparare con una tortiera da 24 cm).

Ingredienti:
- 200 gr di farina
- 140 gr di burro
- 2 tuorli
- 1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera:
- 300 gr di latte
- 100 gr di panna liquida
- 40 gr di amido di mais
- 4 tuorli
- 1 bacca di vaniglia
- 100 gr di zucchero

Per le roselline di mele:
- 4 mele Red Delicius
- 1 L di acqua
- 500 gr di zucchero
- 1/2 succo di limone

Procedimento: in un food processor mettere il burro a pezzetti e la farina. Si otterrà una consistenza sabbiosa. Aggiungete lo zucchero e i tuorli. Trasferire su un piano da lavoro e procedere a mano. Impastare fino ad ottenere un panetto e avvolgerlo in una pellicola trasparente e riporlo in frigo per 1 ora.
Trascorso il tempo , stenderlo con un matterello e stenderlo in uno stampo imburrato e infarinato. Eliminare i bordi in eccesso e bucherellare il fondo con una forchetta. Coprirla con un foglio di carta da forno e riempitelo con fagioli secchi per una cottura in bianco. Infornare la crostata in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti( poi dipende sempre dal forno, quindi regolatevi di conseguenza) una volta pronto il guscio di pasta frolla , lasciatelo raffreddare.

Per la crema pasticcera: in un tegame versate il latte e la panna , aggiungete i semi della bacca di vaniglia assieme alla bacca intera. Scaldate e poi rimuovete la bacca. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto bianco e spumoso. Aggiungete l’amido e poi versate a filo il latte e panna caldi ma non bollenti. Amalgamate il tutto e rimettetelo sul fuoco fino ad addensare la crema. Una volta addensata fatela raffreddare. Per evitare che si formi la pellicina , coprite la con della pellicola trasparente.

Per le roselline di mele: Tagliate a metà le mele ed eliminate il centro con uno scavino, togliete il picciolo e la parte sottostante il torsolo. Tagliatele a fettine sottili , se non ci riuscite a coltello fatelo con una mandolina. Preparate uno sciroppo scaldando l’acqua con lo zucchero e il succo di limone. Quando bolle abbassate il fuoco e immergetevi un po’ alla volta le fettine di mela per 3/4 minuti ovvero il tempo per ammorbidirle. Scolare le fettine e mettetele ad asciugare su un canovaccio. Quando le fettine saranno fredde , prendete 5 fettine e sovrapponetele per metà ottenendo una striscia. Arrotolatela per formare una rosa. Prendete la base di pasta frolla riempitela di crema pasticcera , livellatela e mano a mano che componete le rose appoggiatele sulla crema. Io ho rifinito la torta con delle farfalle di carta da ostie. Ma potete sempre , con la pasta frolla , fare delle foglie che cuocerete a parte in forno e che poi adagerete sulla torta. Oppure lasciarla solo con le roselline , sarà meravigliosa lo stesso!

Un po' di storia sulla Festa della Mamma. Sembra che l’origine della Festa della Mamma risalga all’antica Grecia ed era legata al culto delle divinità femminili, alla fertilità e al passaggio dalla stagione fredda a quella calda. Ma la festa come la conosciamo ora fu proposta nel maggio del 1870 da una statunitense, Julia Ward Howe, pacifista e femminista. L’iniziativa non ebbe però molto seguito. Si deve arrivare al 1908 quando un’altra attivista, Anna Jarvis , organizzo’ il primo MOTHER’S DAY della storia. Il successo che ebbe questa seconda celebrazione portò il Congresso ad istituire nel 1914 , che la seconda domenica di maggio sarebbe stata la Festa della Mamma. Per l’Italia la prima data ufficiale di questa festa fu in epoca fascista, celebrata il 24 dicembre 1933. Durante questa festa venivano premiate le mamme che avevano avuto più figli. A metà degli anni ‘50 , per motivi religiosi e commerciali, fu spostata all’8 maggio e così rimase fino al 2000 , quando si decise di fissarla nella seconda domenica di maggio.

Daniela Pasini, Toronto

Inviate le vostre ricette italiane a: corriere@corriere.com

Per vedere tutte le ricette dei lettori e gli articoli di cucina: https://www.corriere.ca/gusto/

Per vedere tutte le ricette della "Cucina di Teresina": https://www.corriere.ca/ricette/

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.