Ontario, più di tremila
casi ancora attivi

di Marzio Pelu del November 1, 2021

TORONTO - 340 nuovi casi di Covid-19 e altri 2 decessi, ieri, in Ontario. Un dato tutto sommato positivo, visto che venerdì i casi erano stati 419 e sabato 356: dopo alcuni giorni di risalita, dunque, le infezioni sembrano tornare a scendere. La media mobile su sette giorni è ora pari a 349, in calo rispetto a sabato (353).

I laboratori provinciali hanno elaborato 25.707 campioni di test, quindi il tasso di positività è dell'1,7%.

Per quanto riguarda la distribuzione dei casi, Toronto ne ha riportati 58, la regione di Peel 26 e la regione di York 22, Hamilton 6, Halton 8 e Durham 8.

167 dei casi di ieri riguardano persone non vaccinate, 12 parzialmente vaccinate, 117 completamente vaccinate e 44 con stato di vaccinazione sconosciuto. Al momento, l'88% dei residenti in Ontario dai 12 anni in su ha ricevuto almeno una dose di vaccino e l'84% è completamente vaccinato.

133 i pazienti in terapia intensiva ospedaliera, inclusi 22 trasferiti dal Saskatchewan. Di questi, 88 respirano con l'aiuto di un ventilatore.

Dall'inizio della pandemia, in Ontario ci sono stati 599.955 casi confermati, con 9.871 morti e 587.069 guariti. I casi ancora attivi (noti) sono 3.015.

Il Quebec ha registrato, ieri, 567 nuovi contagi e 1 decesso mentre i ricoveri continuano a diminuire.

I ricoveri complessivi sono diminuiti di otto per un nuovo totale di 236 persone in cura negli ospedali: di queste, 62 sono in terapia intensiva, cinque in meno da sabato. L'aggiornamento di domenica si è basato su 23.376 test analizzati, per un tasso di positività del 2,1 per cento. L'aumento medio sui sette giorni è ora di 470 infezioni al giorno.

Della popolazione ammissibile (dai 12 anni in su), l'87% è completamente vaccinato e il 90% ha ricevuto almeno una dose. Analizzando gli ultimi casi, quelli di domenica, emerge che le persone che hanno ricevuto la prima dose meno di due settimane fa o che non hanno mai ricevuto un'iniezione rappresentano 353 dei 567 nuovi casi e 5 dei 13 nuovi ricoveri (gli altri 8 avevano ricevuto due dosi). Sulla base dei dati del Ministero della Salute, le persone non vaccinate hanno 20,1 volte più probabilità di essere ricoverate in ospedale dopo aver contratto il Covid-19.

I casi ancora attivi (noti) in Quebec sono 4.631.

La situazione sembra, intanto, migliorare in Alberta: venerdì (ultimo giorno nel quale vengono resi noti i dati, poi se ne riparla dopo il weekend) la provincia ha riportato 608 nuovi casi di Covid-19.

765 persone sono ancora ricoverate in ospedale con Covid-19, inclusi 180 pazienti in unità di terapia intensiva.

La provincia ha ora 8.158 casi attivi e sta continuando la sua tendenza al ribasso.

Purtroppo, giovedì sono stati registrati anche altri otto decessi: che portano il numero di morti per coronavirus in Alberta, dall'inizio della pandemia, a 3.093.

Quasi tre quarti di tutti gli abitanti dell'Alberta, il 73,9 per cento dell'intera popolazione della provincia, ha ricevuto una prima dose. Circa il 67,9 per cento è fully vaccinated.

Il prossimo aggiornamento dei dati è previsto per lunedì pomeriggio e includerà i dati del fine settimana di venerdì, sabato e domenica.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.