Ontario, i contagi
scendono ancora: 306

di Marzio Pelu del October 14, 2021

TORONTO - Covid-19, continua il trend positivo in Ontario. Ieri sono stati registrati 306 nuovi casi (su 23.219 test elaborati), in netto calo rispetto ai 390 di martedì, ai 458 di lunedì, ai 535 di domenica ed ai 654 sabato.

È dunque il quinto giorno consecutivo di diminuzioni nel conteggio dei casi giornalieri e quello di ieri è anche il numero di nuove infezioni giornaliere più basso dallo scorso 5 agosto, quando erano stati registrati 213 casi.

La media mobile su sette giorni di nuovi contagi è ora pari a 500, rispetto a 574 di una settimana fa. Il tasso di positività della provincia è pari all'1,7 per cento.

Inoltre, altre 527 persone sono guarite nelle ultime 24 ore, quindi i casi attivi (noti) in ​​tutta la provincia sono adesso 4.136.

Per quanto riguarda la distribuzione territoriale dei casi di ieri, Toronto ne ha registrati 68, mentre 18 sono stati segnalati nella regione di Peel, 29 nella regione di York, 7 ad Halton e 6 a Durham. Altrove nell'Ontario meridionale, 32 casi sono stati registrati a Windsor-Essex, 20 a Ottawa e 17 a Niagara.

Dei contagi, 177 riguardano individui non vaccinati, 14 parzialmente vaccinati, 104 completamente vaccinati e 11 con uno stato vaccinale sconosciuto.

Sono 242 i pazienti con la malattia negli ospedali di tutta la provincia e 153 sono in unità di terapia intensiva. 139 dei pazienti in terapia intensiva non sono completamente vaccinati o hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto, mentre 14 sono completamente vaccinati.

Finora, l'87% degli abitanti dell'Ontario idonei ha ricevuto una dose di vaccino e l'82% ha ricevuto due dosi ed è considerato completamente vaccinato.

Dunque, circa il 28% di tutti gli abitanti dell'Ontario non sono vaccinati, compresi i bambini di età inferiore a 12 anni che ancora non sono considerati idonei per un vaccino.

Ad oggi, dall'inizio della pandemia, in Ontario ci sono stati 593.020 casi di coronavirus confermati in laboratorio e 579.080 guarigioni. e 9.804 decessi.

Il Quebec ieri ha riportato 512 nuovi casi (su 26.148 test effettuati) e la morte di altre 7 persone. L'altro ieri i contagi erano stati 409, e 2 i decessi. I funzionari sanitari provinciali affermano inoltre che i ricoveri legati alla pandemia sono aumentati di 7, arrivando a quota 298 (21 pazienti sono stati ricoverati e 14 sono stati dimessi). Il totale include 75 persone nei reparti di terapia intensiva in tutta la provincia, con un aumento di 3 rispetto all'altro ieri.

Il fronte dell'immunizzazione ha visto altre 9.336 dosi di vaccino somministrate nelle ultime 24 ore. Al momento, l'85,41% degli abitanti del Quebec ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino e l'89.82% ne ha ricevuta una.

Nel corso della pandemia, la provincia ha segnalato un totale di 417.188 casi, 400.777 guarigioni e 11.429 decessi. I casi ancora attivi sono 4.982.

Com'è noto, sono poche le province che aggiornano quotidianamente i dati sui contagi e soltanto nella giornata di ieri sono arrivati i numeri relativi al weekend del Ringraziamento di molte aree del Canada, fra le quali quella della British Columbia dove sono stati confermati più di 2.000 casi durante il long weekend. Tra venerdì e sabato sono stati registrati 603 casi, altri 634 sono stati rilevati da sabato a domenica, seguiti da 468 tra domenica e lunedì. Nelle ultime 24 ore (martedì), sono stati registrati altri 385 casi. In totale, dunque, 2.090 casi.

Inoltre, sono stati confermati 28 decessi nello stesso periodo di quattro giorni, tra venerdì e martedì. Con gli ultimi aggiornamenti, la British Coluimbia arriva ad un totale di 194.581 casi dall'inizio della pandemia, 186.955 guarigioni e 2.029 morti. 5.183 i casi ancora attivi.

Dei casi attivi, 357 persone sono in cura in ospedale e 153 di queste sono ricoverate in unità di terapia intensiva. La provincia non ha fornito una ripartizione dello stato di vaccinazione sulla base dei dati del fine settimana, ma ha affermato che dal 4 al 10 ottobre le persone che non hanno ricevuto entrambe le dosi di vaccino erano il 73,7% di quelle ricoverate in ospedale.

Al momento, in British Columbia l'82,6 per cento degli idonei ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino e l'88,8 per cento ne ha ricevuta una.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.