Impennata dei contagi:
sfiorati i mille casi in Ontario,
1.000 al giorno in Quebec

di Marzio Pelu del November 29, 2021

TORONTO - Nonostante la neve abbia imbiancato tutto, è stato un weekend nero quello dell'Ontario sul fronte-Covid. Ieri sono stati registrati 964 nuovi casi, il numero più alto di infezioni segnalate in un solo giorno dallo scorso 30 maggio, quando erano stati rilevati 1.033 casi. Ma sabato e venerdì non è andata meglio, con - rispettivamente 854 e 927 contagi.

Adesso la media mobile su sette giorni è 760, la scorsa settimana era 645. E sale anche il tasso di positività: con 29.692 test elaborati nelle ultime 24 ore e 964 casi rilevati, adesso è al 3,2%.

Dei casi registrati ieri, 498 sono stati rilevati in individui non vaccinati, 396 in persone completamente vaccinate e 21 in individui parzialmente vaccinati. Lo stato vaccinale dei restanti 49 casi è sconosciuto.

Sono 122 le persone ricoverate in ospedale con Covid-19 e 135 quelle in terapia intensiva.

Ieri è stato registrato anche un decesso che porta il totale da inizio pandemia in Ontario a sfrioare quota diecimila: 9.994.

Quanto alla distribuzione territoriale dei casi, la maggior parte è stata registrata a Toronto (129), Windsor-Essex (86) e Simcoe Muskoka (81). Altre aree con numeri di casi relativamente elevati segnalati includono la regione di York (60), la regione di Peel (58), la regione di Ottawa (58), la regione di Durham (42), la regione di Halton (41), Kingston (33) e Sudbury (33). 6.484 i casi ancora attivi (e noti) in Ontario.

Prosegue, intanto, la campagna di vaccinazione: quasi l'89,6% degli abitanti dell'Ontario di età superiore ai 12 anni ha una dose di vaccino COVID-19 e l'86,3% ha due dosi e sono considerati completamente vaccinati. Sebbene i bambini di età compresa tra 5 e 11 anni possano, ora, essere vaccinati, il Ministero della Salute ancora non include quel gruppo nella percentuale totale della popolazione vaccinata. "Il dato sulla vaccinazione della popolazione di età pari o superiore a cinque anni sarà disponibile nei prossimi giorni", ha detto la portavoce del Ministero della Salute, Alexandra Hilkene, a Ctv News.

Intanto, la situazione peggiora anche in Quebec dove venerdù e sabato sono stati registrati più di 1.000 nuovi casi giornalieri di Covid-19 e ieri altre 875 persone sono risultate positive al virus: di queste ultime, 483 persone non sono vaccinate, 13 hanno ricevuto una dose di vaccino e 379 ne hanno ricevute due.

Non ci sono stati nuovi decessi dovuti alla malattia nella provincia (il cui totale resta dunque fermo a 11.574), ma i ricoveri sono aumentati di 11 con 24 persone ricoverate negli ospedali del Quebec e 13 dimesse. Dei 24 nuovi pazienti, 17 non sono vaccinati, 1 ha ricevuto una dose di vaccino e 6 ne hanno ricevute due. I pazienti in terapia intensiva sono 48 (numero inviariato).

Il tasso di vaccinazione della provincia è dell'85% per coloro che hanno ricevuto una dose di vaccino e dell'81% per coloro che hanno ricevuto entrambe le dosi.

9.367 i casi ancora ativi (e noti) in Quebec.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.