Covid, la strage continua:
altre 70 vittime in Ontario
e 56 in Quebec

di Marzio Pelu del January 28, 2022

TORONTO - Ancora tantissimi decessi, ma i ricoveri calano. Il dubbio, che abbiamo già espresso nell'edizione di ieri, resta: nel "saldo" giornaliero dei posti-letto (cioè la differenza fra nuovi ingressi negli ospedali e dimissioni), nella voce "dimissioni" rientrano solo i guariti oppure anche i morti?

Con questa domanda in mente, analizziamo i dati di oggi (ieri) relativi all'Ontario. Altri 70 decessi legati al Covid-19, che portano il totale da inizio pandemia a 11.230. Calano invece i pazienti in cura negli ospedali, sia nei reparti ordinari - dai 4.016 di mercoledì ai 3.645 di ieri - sia, soprattutto, quelli in terapia intensiva, il cui numero torna sotto quota 600 dopo una settimana: ieri erano 599. Circa l'82% dei pazienti in terapia intensiva è stato ricoverato per il Covid-19, mentre il resto è risultato positivo dopo essere stato ricoverato per altri disturbi. Nei reparti ordinari, invece, il 57% dei pazienti è stato ricoverato per Covid-19 mentre il 43% per altre patologie e ha poi scoperto all'ospedale di essere anche positivo al coronavirus.

Delle 599 persone ricoverate in terapia intensiva, 221 sono vaccinate con due dosi, mentre i restanti 378 pazienti sono non vaccinati, parzialmente vaccinati o con uno stato di vaccinazione sconosciuto.

Con poco più di 22.560 test elaborati nelle ultime 24 ore e 5.852 casi rilevati, ieri il tasso di positività della provincia era del 14,1%, esattamente come il giorno prima. La maggior parte delle infezioni rilevate ieri (dato comunque sottostimato, come ripetiamo da settimane, per la limitazione dell'accesso ai test alle sole categorie "a rischio"), è stata identificata nella Greater Toronto Area: 1.014 casi a Toronto, 842 nella regione di Peel e 318 nella regione di York. Ottawa ha riportato 417 nuovi casi mentre altre undici unità di salute pubblica hanno registrato più di 100 infezioni. Dall'inizio della pandemia, l'Ontario ha registrato 1.016.099 casi confermati in laboratorio di Covid-19 (inclusi decessi e guarigioni) e, attualmente, i casi attivi e noti sono 54.074, contro i 56.929 (altro "calo" poco credibile, data la scarsità di test effettuati).

Pure il Quebec, anche ieri, ha registrato un numero elevato di vittime (56, che portano il totale da inizio pandemia a 13.065) e, allo stesso tempo, un calo dei ricoveri: 117 persone in meno rispetto all'altro ieri sono ricoverate negli ospedali con il Covid-19, per un totale rimanente di 3.153 persone. I ricoveri in terapia intensiva sono in calo di 17 unità, per un totale di 235 persone assistite.

Su un totale di 34.830 campioni analizzati, ieri il Quebec ha registrato 3.956 casi che portano il numero totale di persone infette, da inizio pandemia a 849.520, mentre i casi attivi e noti sono ora 45.257. Ma è un dato inattendibile (come per l'Ontario) e lo dimostrano i primi numeri forniti dal portale online attivato dalla Provincia del Quebec dove i cittadini possono autodichiarare il proprio stato: su un totale di 23.081 test rapidi dichiarati, sono stati registrati 18.271 risultati positivi.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.