Covid in Ontario,
quasi 100 morti
in tre giorni

di Marzio Pelu del January 10, 2022

TORONTO - Altri 21 decessi, ieri in Ontario per il Covid-19, che vanno ad aggiungersi ai 31 di sabato e ai 42 di venerdì: quasi 100 morti in tre giorni. Ora il totale delle vittime, in provincia, da inizio pandemia, è 10.366. Numeri impressionanti, mai visti in Ontario, così come quelli delle ospedalizzazioni: il totale di pazienti ricoverati in terapia intensiva ieri ha superato i 400 per la prima volta in più di sei mesi. Da ieri, infatti, ben 412 persone sono in terapia intensiva (385 sabato, 338 venerdì e 219 giovedì) e 226 di queste respirano con l'assistenza di un ventilatore.

Sono almeno 2.419, complessivamente, le persone ricoverate in ospedale per il Covid-19: un numero in leggero calo rispetto a sabato, ma non tutti gli ospedali forniscono i dati nei fine-settimana.

L'Ontario ha riportato, ieri, anche altre 11.959 infezioni: ma, come abbiamo già sottolineato nei giorni scorsi, il numero è una forte sottostima di quello reale, a causa della mancanza di test e dell'esclusione dagli stessi test dei casi meno gravi e delle categorie non "a rischio".

Sono stati poco più di 49.400 i test elaborati nelle ultime 24 ore: il tasso di positività dell'Ontario è di circa il 27,7%.

Dei casi di ieri, 9.522 sono stati rilevati in individui completamente vaccinati e 2.057 in persone non vaccinate o parzialmente vaccinate, mentre 380 persone infette hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto.

Vediamo dove sono localizzati i casi di ieri. La maggior parte continua a essere riscontrata nella Greater Toronto e nell'area di Hamilton. Secondo il rapporto epidemiologico della provincia, ieri sono state registrate 2.198 infezioni a Toronto, 1.664 nella regione di Peel e 1.052 nella regione di York. Hamilton ha segnalato 697 nuove infezioni mentre sono stati rilevati 641 casi a Durham e 632 ad Halton. Più di 400 nuovi casi a Waterloo (604), Windsor-Essex (558), Ottawa (525), Middlesex-Londra (482) e Niagara (417).

Il virus continua a colpire soprattutto bambini e giovani: delle infezioni segnalate ieri, 835 sono state identificate in bambini di età inferiore ai 12 anni mentre altre 900 in giovani di età compresa tra 12 e 19 anni, 4.722 casi in persone di età compresa tra 20 e 39 anni e altri 3.551 in persone di età compresa tra 40 e 59 anni. 1.939 infezioni sono state rilevate in persone di età superiore ai 60 anni. I casi attualmente attivi e noti in Ontario sono 137.823.

Sul fronte dei vaccini, nelle ultime 24 ore sono state somministrate più di 133.000 dosi. In totale, circa il 91,1% degli abitanti dell'Ontario di età superiore ai 12 anni ha ricevuto almeno una dose, mentre l'88,4% ha ricevuto due dosi.

La situazione è del tutto speculare in Quebec dove ieri sono stati registrati 23 morti che portano il totale della provincia, da inizio pandemia, a 11.940. Sabato era stato raggiunto il picco dei decessi in Quebec, con 44 morti in un giorno: l'ultima volta che il Quebec Institute of Public Health (INSPQ) aveva registrato un numero superiore di decessi era stata il 27 gennaio 2021, quando erano stati segnalati 45 decessi. I decessi di sabato sono quindi i più numerosi da quando è iniziata la campagna di vaccinazione in provincia.

Ieri, altri 361 pazienti sono stati ricoverati negli ospedali della provincia e 221 sono stati dimessi. Il numero totale dei ricoveri è ora di 2.436, di cui 257 nei reparti di terapia intensiva, con un aumento netto di 12 in un giorno. Dei nuovi pazienti, 223 sono stati vaccinati due volte più di una settimana prima del check-in, 128 non sono stati vaccinati o hanno ricevuto una dose meno di due settimane fa e 10 hanno ricevuto una dose più di due settimane fa. Dei 29 nuovi pazienti in terapia intensiva che sono stati trasferiti o ricoverati nell'unità, 15 hanno ricevuto due dosi di vaccino, 12 non sono vaccinati e 2 hanno ricevuto una dose.

La provincia ha anche registrato 11.007 nuovi contagi, su un totale di 51.374 campioni analizzati: il tasso di positività è del 19,7%, mentre il totale dei casi attivi e noti è 149.926.

Per quanto riguarda le vaccinazioni, l'89% della popolazione ammissibile nella provincia (dai 5 anni in su) ha ricevuto una dose, l'82% ne ha ricevute due e il 23% ha ricevuto tre dosi.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.