Carpentieri, le priorità
per un’economia robusta

di Priscilla Pajdo del 23 February 2022

TORONTO - Quella che segue è una versione modificata di un documento scritto a quattro mani da Tony Iannuzzi, Segretario Esecutivo Tesoriere e Mike Yorke, Presidente, del Carpenters’ District Council of Ontario (CDCO), in preparazione della consultazione sul bilancio da parte del governo dell’Ontario.

Gli investimenti in infrastrutture sono fondamentali per una forte ripresa economica per l’Ontario e il Canada nel suo complesso, soprattutto sulla scia del Covid-19. Tali investimenti hanno la capacità di creare posti di lavoro, riportare le persone al lavoro e costruire una forza lavoro più forte.

Una forza lavoro più sana, diversificata in una vasta gamma di lavoratori specializzati, si estende oltre il breve-medio termine. Secondo la nostra esperienza, gli investimenti infrastrutturali mirati portano maggiori benefici per il successo economico a lungo termine, sostenendo al contempo una ripresa economica ecologicamente più “verde”.

I Carpentieri sono gia’ alla guida della crescente tendenza verso soluzioni di costruzione più ecologiche, sostenibili e rinnovabili nel settore delle edilizie. I progetti Mass Timber in tutto il settore sono solo un esempio. Aiutano a ridurre l’impronta dell'anidride carbonica.

Ad esempio, una volta completato (2024), Limberlost Place al George Brown College di Toronto immagazzinerà oltre 12.000 tonnellate di CO2 ed eviterà circa 5.000 tonnellate di emissioni di gas serra. I progetti di legname massiccio offrono anche maggiori opportunità per le comunità settentrionali e indigene dell’Ontario in termini di sviluppo delle risorse, coltivazione e sostenibilità.

Il nostro sindacato evidenzia anche altre aree critiche per gli investimenti governativi, tra cui l’ammodernamento ecologico degli edifici. Progetti di questo tipo comportano una significativa riduzione del consumo di energia e offrono un’alternativa economica ed ecologica alla demolizione di strutture esistenti" (enfasi aggiunta).

Approcci simili si applicano ai trasporti. Milioni di persone in Ontario si affidano ai mezzi pubblici per spostarsi dentro e intorno alle loro comunità. Mentre l’espansione urbana continua oltre il GTA, una migliore infrastruttura di transito è la chiave per facilitare la mobilità riducendo al contempo la dipendenza delle persone dalle auto.

I carpentieri riconoscono l’importanza di ulteriori iniziative infrastrutturali per lo sviluppo di comunità orientate al transito. Lo sviluppo di unità abitative di bassa e media altezza lungo i corridoi di transito può offrire soluzioni sostenibili per alleviare le carenze abitative esistenti nelle aree urbane densamente popolate.

Nulla di tutto ciò può essere raggiunto senza la necessaria forza lavoro qualificata.

Entro i prossimi dieci anni, circa 259.000 lavoratori edili andranno in pensione, secondo BuildForce Canada. Tale perdita rappresenta circa il 22% della forza lavoro edile. Potenzialmente, questo deficit significa che avremo bisogno di circa 26.000 lavoratori qualificati all’anno.

Il College of Carpenters and Allied Trades (CCAT) offre programmi di formazione e apprendistato essenziali per aiutare a sviluppare la prossima generazione di artigiani qualificati nel settore. Noi del CDCO crediamo fermamente che questo budget sia l’occasione perfetta per soddisfare l’impegno formativo nel settore delle costruzioni.

Costruire un’economia più forte comporta anche uno sforzo collaborativo da parte di tutti per "giocare secondo le regole", il fair play, come si suol dire. Per il sindacato dei carpentieri, ciò significa assicurarsi che tutti in Ontario "paghino la loro giusta quota" e contribuiscano a eliminare "la frode fiscale e il furto di salari". Gli appaltatori che operano nell’"economia sommersa" costano ai governi provinciali e federali da $1,8 a $3,1 miliardi di entrate perse ogni anno, secondo l’Ontario Construction Secretariat.

La nostra campagna annuale "Tax Fraud Days of Action" non è solo un riflesso delle nostre responsabilità civiche; aiuta a focalizzare l’attenzione sull’importanza di finanziare adeguatamente tutti i livelli di governo. Riteniamo che sia fondamentale implementare le giuste strategie che possano contribuire a costruire un’economia più forte e robusta in futuro.

(Traduzione in Italiano a cura di Francesco Veronesi)

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.