Humber River-Black Creek,
italiani ago della bilancia

di Priscilla Pajdo del 24 May 2022

TORONTO - Il distretto elettorale di Humber River-Black Creek è stato creato nel 2018, ma l'area ha una lunga storia. Precedentemente noto come York West, il distretto si estende su un'area di 30 km quadrati ed è situato lungo i limiti settentrionali della Città di Toronto con l’autostrada 400 che corre nel mezzo. Il collegio è composto da diversi quartieri tra cui Jane and Finch, Humber Summit, Village at York University e Black Creek.

Le industrie manifatturiere, del commercio al dettaglio e delle costruzioni sono alcune dei principali settori che costituiscono la base dell'economia locale. È comprensibile che l'area sia stata un luogo popolare da chiamare casa per un gruppo eterogeneo di residenti. Più della metà della popolazione della circoscrizione è costituita da immigrati.

Statistics Canada afferma che 13.800 residenti si identificano come italocanadesi. Sono tra i più grandi gruppi etnici originari dell'Europa e rappresentano il 13% della popolazione locale.

Storicamente, a livello provinciale, il distretto è stato rappresentato da deputati provinciali dell’NDP o liberali. Tuttavia, nel 2018, quando è stato parte delle elezioni per la prima volta come Humber River-Black Creek, il candidato dell'NDP Tom Rakocevic ha strappato il seggio ai liberali con il 37,4% di sostegno dell'elettorato (11.573 voti).

Quell'anno ha battuto il Partito Conservatore, che prese il 30,3% dei voti, ma il margine di vittoria dell'NDP era di 2.206 voti. I liberali hanno ottenuto solo il 27,9% dei voti.

Questa volta, il panorama politico sembra essere nuovamente orientato al cambiamento. Mentre Rakocevic, deputato uscente, punta a mantenere il seggio per un secondo mandato, la candidata Ida Li Preti sembra guadagnare terreno per i liberali.

Alla domanda su come intende affrontare le preoccupazioni degli elettori del suo distretto, un portavoce della campagna di Li Preti ha condiviso il messaggio del suo Partito con il Corriere. Il messaggio includeva parti della piattaforma del Partito per garantire posti di lavoro ben retribuiti, la protezione degli spazi verdi e migliori opportunità per gli anziani di vivere con dignità. Tuttavia, non ha fornito dettagli su come, ma ha fatto una dichiarazione in cui suggeriva che il suo approccio alla leadership sarebbe stato quello di lavorare "in collaborazione con tutti i livelli di governo".

Tuttavia, non è riuscita a partecipare alla manifestazione per la nomina del leader del suo partito tenutasi il 30 aprile. All'epoca, il segretario stampa dell'OLP ha commentato che non poteva partecipare "a causa di incontri nella circoscrizione". Continua a partecipare agli incontri del consiglio scolastico.

Nel frattempo, anche il candidato Conservatore Paul Nguyen è in lizza per il seggio. Sfortunatamente, né lui né Rakocevic hanno risposto alla nostra richiesta di un commento fino al momento di andare in stampa.

Secondo le ultime proiezioni di 338Canada.com (22 maggio), i liberali sono in testa al 34%. Il modello di previsione utilizza algoritmi che tengono conto di tutti i principali sondaggi. Mostra l'NDP al 29% indietro di cinque punti, seguito dal Partito Conservatore al 28%.

(cliccare qui per scaricare il .pdf della pagina)

(Traduzione in Italiano a cura di Mariella Policheni)

Potrebbero interessarti...