I prodotti canadesi cucinati
all’italiana: diretta sui socials

di Marzio Pelu del July 26, 2021

VANCOUVER - Oggi, lunedì 26 luglio, alle ore 19 italiane (e alle ore 10am a Vancouver), on line sulle pagine Facebook dell'Apci e dell'Ambasciata del Canada, appuntamento con "Italia-Canada, incontri culinari": protagonisti, alcuni chef italiani e italo-canadesi e prodotti sia del Belpaese che del Canada, con collegamenti live da Vancouver, Milano e Roma durante i quali saranno eseguite "live" delle originalissime ricette.
Ecco la scaletta (secondo l'orario italiano): alle 19, da Milano, presentazione della diretta da parte di Sonia Re, direttore dell'APCI, moderatore Luca Malacrida (capitano della squadra nazionale Apci Chef Italia) e Paolo Montiglio (Apci Chef Italia); a seguire, da Roma, i saluti dell'Ambasciatrice, Alexandra Bugailiskis; quindi, da Vancouver, l'intervento di Giovanni Trigona, delegato dell'Apci Canada e, da Edmonton (Alberta), dello chef Alberto Alboreggia del Sorrentino Restaurant Group. Alle ore 19.15 inizierà lo showcooking, con la presentazione di una serie di ricette da parte di Alboreggia e Malacrida, preparate utilizzando sia prodotti italiani che prodotti canadesi. Alle ore 19.45, risposte ad eventuali domande ricevute durante la diretta e, alle 20, conclusione e saluti.

La diretta potrà essere seguita sulla pagina Facebook italiana dell'APCI (seguita da oltre 20.000 professionisti) e sulle pagine social dell'Ambasciata del Canada in Italia.

Abbiamo fatto alcune domande allo chef Giovanni Trigona (nella foto), presidente dell'Apci Canada, ideatore dell'iniziativa.

Trigona, è la prima iniziativa di questo genere?
"No, non sono nuovo a queste attività tra associazioni italo-canadesi e l'Ambasciata Canadese in Italia. Ho organizzato, negli anni '90, un gemellaggio tra Taranto e Toronto, con scambi di saluti e visite con l'allora Ambasciatore Canadese in Italia a Taranto e con il sindaco di Taranto a Toronto; l'invito dell'orchestra del Manitoba a Taranto, sotto la guida del maestro Fabio Mastrangelo; il viaggio di studenti canadesi e docenti a Taranto con visita al più importante Museo in Europa; visite culturali turistiche in Puglia. L'evento di lunedì è, indubbiamente, il primo che l'Associazione Professionale Cuochi Italiani, in Italia e in Canada, svolge in partnership con l'Ambasciata Canadese in Italia, per proporre in Italia i prodotti canadesi e 'trasformati' in an Italian way".

C'è un progetto più ampio dietro al collegamento on line di oggi?
"Sì, c'è un progetto diviso in tre passaggi: il primo è, appunto, questa diretta con ricette eseguite con i prodotti italiani e canadesi; il secondo, molto più articolato, sarà quello di ottobre quando l'Apci, Italia, in collaborazione con l'Ambasciata Canadese, coinvolgerà una decina di ristoranti Italiani dal Nord al Sud, con chef affiliati all'Apci che proporranno i prodotti canadesi nel loro menu nei loro ristoranti alla presenza di media, food blogger, importatori ed esportatori di prodotti canadesi, con la successiva presentazione in uno stand presso TuttoFood a Milano; il terzo, infine, prevede l'uscita di uno speciale sulla rivista organo dell'Apci, l'Arte in Cucina, su tutti gli eventi".

Qual è lo scopo del progetto?
"Principalmente ad affermare la fratellanza culinaria tra le due Nazioni, Italia e Canada, e l'auspicio di scambi commerciali e culturali tra gli stessi Paesi".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.