Un altro giorno, un’altra lezione, e poi?

di Priscilla Pajdo del January 15, 2021

TORONTO - Il tempo non si ferma per nessuno. Nemmeno per il Covid-19. La speranza è che ulteriori blocchi e restrizioni non abbiano un impatto negativo sull’apprendimento degli studenti. Almeno i blocchi non si applicano all’apprendimento a distanza.

Per contribuire a frenare la trasmissione del mortale virus, gli studenti delle regioni più colpite della provincia non torneranno più ad apprendere di persona il 25 gennaio, come precedentemente previsto. Almeno sino al 10 febbraio, gli studenti continueranno con l’apprendimento virtuale nelle regioni di Toronto, Peel, York, Hamilton e Windsor-Essex.

Non si sa ancora quali saranno gli effetti a lungo termine della chiusura delle scuole e dei modelli di didattica a distanza sull’apprendimento degli studenti e sui risultati accademici.

Nelle precedenti edizioni, abbiamo analizzato le prestazioni scolastiche e come i diversi consigli scolastici si paragonano l’uno con l’altro, in particolare il provveditorato pubblico e quello cattolico nella città di Toronto e nella regione di Peel. Per questa edizione, il focus è sul terzo provveditorato scolastico più grande dell’Ontario. Ossia, lo York Region District School Board (YRDSB) che include oltre 128.000 studenti in 180 scuole elementari e 33 scuole secondarie di tutta la regione.

L’area comprende nove comuni regionali: Aurora, East Gwillimbury, Georgina, Markham, Newmarket, Richmond Hill, Vaughan, Whitchurch- Stouffville e King Township.

Naturalmente, l’istruzione è una parte importante della vita. Ogni genitore desidera fornire al proprio figlio la migliore istruzione e scegliere l’istituto migliore per contribuire al raggiungimento di tale obiettivo. Il Fraser Institute fornisce un elenco delle scuole dell’Ontario e classifica le loro prestazioni su una scala da zero a dieci. I risultati standardizzati dell'EQAO (Education Quality and accountability Office) sono un fattore nel calcolo della loro valutazione complessiva.

In tutta la provincia, l’YRDSB è uno dei migliori provveditorati agli studi. I risultati accademici degli studenti in lettura, scrittura e matematica sono costantemente buoni e ben al di sopra della media provinciale. Il valore nei punteggi dei risultati degli studenti è rappresentato nell’84% delle scuole elementari dell’YRDSB che valutano al di sopra dei risultati di rendimento accettabili, un valore medio di sei per tutte le scuole. Il 16% scende appena al di sotto di tale valore medio (grafico 1, in alto).

Allo stesso modo, i punteggi dei risultati degli studenti dello York Catholic District School Board (YCDSB) sono ben al di sopra della media provinciale. L’aumento varia da 7 a 13 punti percentuali tra tutti e tre gli indicatori a livello elementare. L’YCDSB include quasi 53.000 studenti in 85 scuole elementari e 16 scuole secondarie di tutta la regione. Nell’anno accademico 2018-2019, 80 scuole elementari si sono ben piazzate nella lista del Fraser Institute (grafico 2, qui sotto).

Nella nostra analisi dei 6 provveditorati agli studi in Ontario, l’YCDSB raggiunge la più alta percentuale di scuole elementari (89%) con il tasso al di sopra della media di tutte le scuole. Anche se questo può sembrare motivo di celebrazione, l’11% delle scuole scende al di sotto dello standard medio di sei.

Il Covid-19 ha provocato un impatto significativo sia sul fronte sociale che su quello educativo. Può sembrare che alcune scuole in alcune regioni possano essere meglio attrezzate per fornire agli studenti diversi programmi e opportunità di apprendimento.

Per almeno un altro mese, mentre continueremo a "rimanere a casa", a distanza sociale, ed a limitare la diffusione del virus, studenti e famiglie non hanno altra scelta che adattarsi a un prolungato modello virtuale di apprendimento. Potrebbe occorrere del tempo prima che gli studenti possano tornare in un ambiente scolastico sicuro ed arricchente. Sino ad allora, la speranza è che il divario di apprendimento tra gli studenti vulnerabili ed i loro coetanei non si allarghi ulteriormente.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.