Gli chef italiani nel mondo
propongono le loro ricette:
Tagliatelle italiane
per palati... svizzeri

di corriere canadese del April 27, 2022

In esclusiva per i lettori del Corriere Canadese, prosegue la nuova rubrica settimanale dedicata alla cucina italiana in Canada, in Nordamerica e nel mondo, che va ad arricchire la nostra storica "Cucina di Teresina" presente da anni sul nostro quotidiano. In collaborazione con l’APCI, l'Associazione Professionale Cuochi Italiani-Canada, presieduta da Giovanni Trigona, pubblichiamo settimanalmente le ricette proposte dai migliori chef italiani presenti in territorio canadese e nordamericano. I cuochi tesserati con l’Apci Canada possono inviare le loro ricette via e-mail allo Chef Alex Ziccarelli (alex.cs1996@gmail.com), vicepresidente Apci Canada.

BERNA - Oggi ospitiamo una ricetta proposta dallo Chef Filippo Mulè, Stella della Ristorazione e Presidente della Delegazione della Svizzera della Associazione Professionale Cuochi Italiani.

TAGLIATELLE TONNO, POMODORINI E TARTUFO NERO CON CREMA DI ZUCCHINE E MENTA

Ingredienti:
- Cipolla tritata
- Tonno fresco
- Ciliegino
- Crema di Zucchine
- Menta
- Sale
- Pepe
- Tartufo nero
- Olio Evo

Preparazione (7 minuti): in una padella fate appassire la cipolla con un filo di olio Evo, aggiungete i pomodorini, sale, pepe e fate rosolare massimo un minuto. Togliere la padella dai fornelli, buttate le tagliatelle nell'acqua salata e fate cuocere per 5 minuti e mezzo. In questi 5 minuti e mezzo proseguite con il resto della preparazione mettete il tonno a cubetti in una padella preriscaldata con un filo di olio Evo, aggiungete i cubetti di tonno e toglietela subito dal fuoco, facendo rosolare i cubetti velocemente avendo cura di lasciare il loro cuore mezzo cotto, aggiungendo pochissimo sale e un po' di pepe dopo la cottura. In un’altra padella, bagnomaria riscaldate a 70 gradi un filo di olio e aggiungete il tartufo nero, togliete subito la padella dal fuoco e mettete il preparato da parte. Non appena le tagliatelle sono cotte saltatele nella padella con i pomodorini, aggiungendo poca acqua di cottura (questa ricetta ha bisogno di poca mantecatura). A questo punto aggiungete il tartufo, i cubetti di tonno e la menta fresca. Infine, dopo l’impiattamento, completate con con un po’ di crema di zucchine fatta con zucchine al forno, aglio, sale e pepe.

Il protagonista / Filippo, lo Chef siculo che spopola oltralpe   

BERNA - Filippo Mulè nasce l’8 aprile del 1973 a Castelvetrano (Trapani, Sicilia) ma vive a Menfi (Agrigento, Sicilia), conosciuto anche per i suoi vitigni autoctoni, per la produzione del buon vino e per le eccellenze enogastronomiche. Alla giovane età di 14 anni segue un apprendistato specializzandosi nella panificazione e lavorando nel settore per circa 4 anni.

Presto però Filippo capisce che la passione e la voglia di esplorare altre realtà è troppo forte. Decide quindi, nel lontano 1993, di andare a lavorare in Spagna ed esattamente nella splendida Costa Brava nel noto ristorante “Papalus” dove acquisisce esperienza sull’arte della cucina spagnola e argentina. Successivamente Filippo, spinto dal desiderio di continuare ad accrescere il suo bagaglio di esperienze in svariati settori, ritorna a Menfi dove intraprende l’attività di pizzaiolo in due pizzerie molto rinomate della città, prima nella pizzeria “La Capannina” e subito dopo nella pizzeria “La Piazzetta” come capo pizzaiolo professionista.

Nel 2002, spinto ancora una volta dal desiderio di crescita professionale, Filippo si trasferisce nella capitale svizzera Berna, dove inizia subito a lavorare nel noto rinomato ristorante pizzeria “Luce”. In Svizzera nasce la vera vocazione di Filippo per l’arte culinaria, che lo porterà a scalare le classifiche dei più noti ristoranti, facendo esperienza nella cucina francese accanto a Chef stellati in ristoranti importanti come “Chalet Royal” e "Hotel Magrapè‘’ nel Canton Vallese. Dopo diversi anni di lavoro viene assunto come Executive Chef nel Ristorante italiano “Seeland” a Bienne, Svizzera. A breve però per Filippo si apre una nuova opportunità, quella di lavorare nuovamente a Berna nei ristoranti del grande chef Adriano Tallarini, considerato da sempre uno dei più importanti della capitale bernese. Dapprima Filippo viene subito affiancato a tre chef veterani della scuola "Tallarini", dai quali apprende la linea e lo stile della vera cucina italiana, ma quasi subito le sue doti vengono riconosiute dal Tallarini stesso che decide di promuoverlo come Executive Chef nel suo più grande ristorante ‘’Mappamondo”, sempre a Berna. Qui Filippo ha l’arduo compito di gestire una sala banchetti, una mensa universitaria, un bar, una enoteca e un ristorante. Questo per il nostro Chef è un grande riconoscimento che gli ha permette di fare esperienza, fino al 2009, in molti settori delle arti culinarie, collaborando con Chef di alto livello in diversi eventi.

Attualmente Filippo, dal 2010, lavora come Executive Chef presso il ristorante Neubrück a Berna specializzato nella selvaggina, carni e pesce, ristorante noto per la cucina genuina e di qualità. Come cariche itituzionali è stato Vicepresidente FIC Svizzera, Vice Presidente Associazione Cuochi Svizzera e Presidente Associazione Cuochi e Pizzaioli Italiani in Svizzera e Presidente Associazione Cuochi Canton Berna. Dal 2021 lo Chef Mulé ha lasciato tutte le cariche avute in passato per poter svolgere la carica di Presidente della Delegazione Associazione Professionale Cuochi Italiani in Svizzera riuscendo ad unire un team di giovani Chef prestigiosi in collaborazione con altri grandi Executive Chef già affermati nel territorio elvetico. Lo Chef Filippo Mulè attualmente si interessa di promuovere la Cucina Italiana in Svizzera unitamente ai vari chef associati che credono e condividono un progetto comune di unione e scambio culturale per definire nuovi orizzonti gastronomici.


Nelle foto sopra (cliccare per ingrandirle): lo Chef Filippo Mulè da solo e con alcuni colleghi dell'APCI e, in alto, il suo piatto

(rubrica a cura di... Marzio Pelù & Ynot)

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.