Gli chef italiani nel mondo
propongono i loro piatti:
Alessandro e la sua
calamarata... imperiale

di corriere canadese del September 22, 2021

In esclusiva per i lettori del Corriere Canadese, prosegue la nuova rubrica settimanale dedicata alla cucina italiana in Canada, in Nordamerica e nel mondo, che va ad arricchire la nostra storica "Cucina di Teresina" presente da anni sul nostro quotidiano. In collaborazione con l’APCI, l'Associazione Professionale Cuochi Italiani-Canada, presieduta da Giovanni Trigona, pubblichiamo settimanalmente le ricette proposte dai migliori chef italiani presenti in territorio canadese e nordamericano. I cuochi tesserati con l’Apci Canada possono inviare le loro ricette via e-mail allo Chef Alex Ziccarelli (alex.cs1996@gmail.com), Delegato Apci per l’Ontario.

TORONTO - Questa settimana ospitiamo un'altra proposta di un noto cuoco italiano, molto stimato e conosciuto a Toronto: Alex Ziccarelli, Head Chef del ristorante-pizzeria La Bella Italia in Dufferin Street. Ecco la sua ricetta!

CALAMARATA AGLI SCAMPI IMPERIALI

"La calamarata agli scampi - spiega Alex - è un piatto particolarmente gustoso, ricco di colori ma soprattutto di sapori, ideale per una domenica al mare ma anche in compagnia di amici e familiari. La ricetta è molto semplice ma è fondamentale l’impiego di prodotti di ottima qualità: scampi imperiali freschissimi e una pasta che tenga bene la cottura, in questo caso la nostra calamarata, chiamata così perché la sua forma ricorda l’anello di un calamaro".

Ingredienti (per 4 persone)
- Almeno 8 scampi imperiali
- Un pacco di calamarata di Gragnano
- 3 confezioni di pomodorini
- Aglio
- Fumetto di pesce
- Prezzemolo
- Olio extravergine d’oliva
- 1 scalogno
- Sale e pepe
- 1 limone
- Vino bianco
- Un po’ di peperoncino

Procedimento: puliamo i nostri scampi freschi dai gusci e dalla testa, lasciandone la metà (4) per decorare il piatto, questi comunque privati del filamento scuro incidendone il dorso. Prepariamo quindi il fumetto di pesce con tutti i resti dei gusci aggiungendo un filo d’olio, del prezzemolo, lo scalogno e dell’acqua e facciamolo cuocere per circa un’ora, che poi lo utilizzeremo per insaporire e saltare la pasta. Mettiamo i pomodorini tagliati a metà in forno per circa 15 minuti, insaporendoli con pepe, zucchero, olio e della scorza di limone grattugiata. In una padella con olio extravergine d’oliva e aglio facciamo rosolare, in modo che fuoriescano tutti gli umori, sia gli scampi interi puliti che la polpa di quelli i cui gusci sono nel fumetto, opportunamente tritata, aggiungiamo del peperoncino e facciamo sfumare con del vino bianco, aggiungiamo del prezzemolo tritato e regoliamo di sale e di pepe. Teniamo ora da parte gli scampi interi che serviranno per la decorazione. Versiamo la pasta al dente nella padella dei crostacei aggiungendo un po' di fumetto di pesce, amalgamiamo il tutto aggiungendo infine i pomodorini confit saltando il tutto delicatamente. Impiattiamo infine la nostra calamarata aggiungendo a ogni piatto uno scampo imperiale intero, qualche pomodorino e del prezzemolo tritato fresco, irrorando con un filo di olio e d’oliva. E naturalmente.... buon appetito!

Ai fornelli con passione fra ricette antiche e sapori di una volta

TORONTO - Abbiamo chiesto ad Alessandro Ziccarelli, il nostro Chef di oggi, di raccontarci la sua storia di italiano di successo in Canada.

Una storia fatta di momenti difficili e felici, di impegno e passione e voglia di ricominciare e di mettersi in gioco, sempre, ogni volta con lo stesso entusiasmo e la stessa professionalità.

Classe 1961, cosentino di nascita, studi classici, Alex (nella foto) intraprende gli studi universitari a Napoli ma poi si vede costretto ad abbandonarli dopo un tragico evento familiare, a tre quarti del percorso.

La passione per la cucina lo porta, anche per necessità, a cambiare strada ed a frequentare il primo corso di cucina nel 1984, sempre a Napoli, dove si perfeziona soprattutto nella cucina di pesce oltre a quella della cucina regionale di tradizione, culminata poi con la particolare ricerca delle ricette antiche, dei prodotti autentici, di nicchia e dei sapori di una volta.

Restio da sempre ai compromessi sui piatti italiani classici fondamentali, dopo varie esperienze in Italia e, soprattutto ovviamente a Napoli, decide di partire per il Nordamerica e si ferma a Toronto dove apre nel tempo due attività nel campo della ristorazione e della pasticceria all’ingrosso, oltre ad una importazione di prodotti dall’Italia, dall’Europa e dal Sudamerica. Ritorna, dopo un periodo di otto anni, alla professione di cuoco assumendo diversi impegni in svariati e noti ristoranti sia a Toronto che a Woodbridge, dove fra questi ama ricordare gli anni trascorsi nell’apertura e nella conduzione della cucina del Ristorante Spaccanapoli in Woodbridge, unico locale di cucina tradizionale, popolare e di pesce napoletana.

"Dopo varie esperienze in altri otto ristoranti - ci spiega lo stesso Alex - attualmente ricopro il ruolo di Head Chef al ristorante-pizzeria La Bella Italia di Toronto dopo aver ricoperto lo stesso ruolo nella location originale dello stesso ristorante a Maple". In possesso di varie certificazioni e diplomi come cuoco sia italiane che canadesi nonché membro di diverse associazioni di categoria italiane, brasiliane, americane e canadesi, attualmente ha ricevuto la carica di Delegato per l’Ontario dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani (APCI Canada). Di passione in passione, partecipa ogni settimana ad una trasmissione in radio (Chin Radio Tv International) con interventi squisitamente culinari oltre a curare gli articoli personali e dei vari cuochi dell’APCI (Italiana, Canadese e Americana), pubblicati settimanalmente sul nostro Corriere Canadese nell'ambito di questa rubrica che è apprezzatissima dai lettori.

La sua "perla" è, adesso, La Bella Italia Ristorante Pizzeria che si trova nella centralissima Dufferin Street al numero 2899, pochi isolati a sud di Lawrence Avenue, nei locali della ex Pizzeria Camarra. "Proponiamo un menù classico e contemporaneo totalmente italiano e di qualità - sottolinea Alex - con brigata di cucina professionale e qualificata".

Il ristorante-pizzeria è aperto dal martedì al venerdì a pranzo e cena, il sabato solo a cena mentre la domenica è disponibile per funzioni private.

Nelle foto in alto, Alex Ziccarelli e il suo piatto; qui sopra, alcune immagini del ristorante-pizzeria La Bella Italia (foto fornite dall'Apci Canada)

(rubrica a cura di... Marzio Pelù & Ynot)

 

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.