Oggi si celebra l’ecosistema
più diversificato della Terra

di Priscilla Pajdo del June 8, 2021

TORONTO - Ogni anno, l’8 giugno, il mondo si unisce per celebrare la Giornata Mondiale degli Oceani (WOD). Lo scopo della giornata è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’impatto delle azioni umane sull’oceano. L’obiettivo è quello di sviluppare un movimento mondiale di cittadini per mobilitare e unire le iniziative per la gestione sostenibile degli oceani del mondo.

Il Canada ha inizialmente proposto il concetto alle Nazioni Unite (ONU) nel 1992. Sin dalla sua nascita nel 2008, la Giornata Mondiale degli Oceani delle Nazioni Unite rimane un evento annuale riconosciuto in tutto il mondo. Il tema di quest’anno, "TheOcean: Life and Livelihoods", si concentrerà su due elementi che l’oceano sostiene.

A causa del Covid-19, per il secondo anno consecutivo, l’evento sarà celebrato in formato virtuale, rendendolo accessibile a chiunque, attraverso Internet.

I partecipanti all’evento virtuale, tra le 10:00 e le 17:00, avranno l’opportunità di ascoltare leader, celebrità, voci della comunità, esperti multisettoriali, imprenditori e partner istituzionali. È un’occasione per sensibilizzare tutti sulla biodiversità e sui benefici economici di un bioma oceanico sano.

Gli oceani coprono il 70% della superficie terrestre. Sono una fonte di vita per l’intero pianeta. Forniscono sostentamento per l’umanità e supportano ogni altra pianta, animale e organismo sulla terra. Inoltre, l’oceano produce almeno il 50% dell’ossigeno del pianeta.

Poiché l’oceano ospita la maggior parte della biodiversità mondiale, fornisce una fonte principale di proteine per miliardi di persone in tutto il mondo.

Si stima che più di tre miliardi di persone si affidino all’oceano per il proprio sostentamento con una stragrande maggioranza nei paesi in via di sviluppo.

Molti paesi si affidano alle industrie oceaniche come la pesca e il turismo come fonte chiave di reddito e di occupazione.

L’espansione di questo tipo di settori senza una sufficiente considerazione per la sostenibilità ecologica e sociale crea posti di lavoro meno remunerativi e porta a un deterioramento ambientale.

Il Canada confina con tre oceani: il Pacifico, l'Artico e l'Atlantico. Tutti e tre hanno un grande impatto sull’economia "blu" del Canada. Sono una risorsa vitale per i settori oceanici come la pesca commerciale, l’acquacoltura, la trasformazione dei frutti di mare, la navigazione marittima, la costruzione navale e il turismo costiero.

Inoltre, le nuove attività guidate da sviluppi innovativi e tecnologie all’avanguardia avanzano la crescita dell’economia oceanica attraverso modi di energia offshore, biotecnologie marine e estrazione di fondali marini. Nel 2016, insieme, questi settori hanno contribuito per l’1,6% all’occupazione nazionale totale e al prodotto interno lordo (PIL). In sostanza, ciò si traduce in quasi 300.000 posti di lavoro e 31,7 miliardi di dollari di PIL.

Gli effetti del cambiamento climatico e dell’inquinamento degli oceani da un lato-l’estinzione di quasi il 90% dei grandi stock ittici sono andati a causa della pesca eccessiva - secondo il censimento della vita marina del 2010.

Anche l’esaurimento di quasi la metà di tutte le barriere coralline può essere ricondotto all’uomo. Tutti gli organismi viventi sono interconnessi e il delicato equilibrio è minacciato, soprattutto perché il genere umano sfrutta la biodiversità degli oceani più velocemente di quanto possa essere rifornita.

Sembra difficile non concludere che l’importanza degli oceani appaia indispensabile per la nostra sopravvivenza. È quindi fondamentale comprendere il ruolo svolto dagli oceani nella nostra vita e coordinare le misure volte a proteggere e conservare le sue preziose risorse per le generazioni future.

Link: https://unworldoceansday.org/un-world-oceans-day-2021/

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.