Canada Post, seconda clinica
per vaccinazioni in loco

di Priscilla Pajdo del May 21, 2021

TORONTO - Con un afflusso di scorte di vaccini, le cliniche pop-up sembrano spuntare dappertutto. Questo è il caso di Canada Post. La Canada Post Corporation (CPC), insieme al Ministero dell'Ontario e ai partner della sanità pubblica inizieranno a offrire vaccini in loco ai propri dipendenti e alle loro famiglie presso la struttura Gateway (4567 Dixie Rd., Mississauga), a partire da oggi.

Questa è la seconda clinica in loco per i dipendenti della CPC, ma la prima a includere i loro familiari. Il 18 maggio, una clinica mobile di due giorni ha offerto vaccini ai lavoratori del CPC in una struttura a Toronto.

Più vaccini significa più opportunità per le persone di farsi immunizzare. Il Canada avrebbe dovuto ricevere circa 2 milioni di dosi di Pfizer e 1,1 milioni di dosi di Moderna entro la fine di questa settimana. Secondo un aggiornamento del governo federale, entrambe le società avevano in programma di spedire ulteriori 1,4 milioni di dosi, per un totale di 4,5 milioni di dosi di vaccino nel corso di una sola settimana.

Mentre le forniture vaccinali continuano ad affluire nel Paese, non è un caso quindi che la CPC abbia reso i vaccini più accessibili ai propri dipendenti. In collaborazione con Peel Public Health e il Ministero dell'Ontario, la clinica in loco opererà per un periodo di tempo, 7 giorni alla settimana dalle 8 am alle 4 pm compreso il lunedì festivo del 24 maggio.

Inizialmente, la clinica era stata creata allo scopo di offrire a tutti i dipendenti e appaltatori di CPC nella regione di Peel l'opportunità di ottenere la prima dose del vaccino Covid-19. Secondo le ultime comunicazioni del Canada Post Corporation (CPC), la clinica sarà ora disponibile per chiunque lavori in una struttura CPC - inclusi i loro familiari, dai 12 anni in su - nella GTA e nelle aree circostanti. I dipendenti sono incoraggiati a prenotare i loro appuntamenti tramite il portale di prenotazione online dell'azienda.

In una dichiarazione della CPC si legge: "I vaccini sono uno dei modi più efficaci per prevenire la diffusione del Covid-19 e ridurre l'impatto della malattia". La struttura di Gateway impiega circa 4.500 dipendenti ed è stata la sede di molteplici epidemie di Covid all'inizio di quest'anno.

Un dipendente che ha contratto il Covid-19 è morto a causa di un'epidemia scoppiata a gennaio, durante la quale più di 220 lavoratori sono risultati positivi al virus. A seguito di un'altra epidemia in una struttura di Toronto, un secondo dipendente di CPC è morto dopo aver contratto il virus.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.