Si torna sopra i 600 contagi:
151 a Toronto

di Marzio Pelu del August 26, 2021

TORONTO - Tornano ampiamente sopra quota 600 i nuovi casi di Covid-19 in Ontario. Ieri la provincia ha segnalato 660 contagi in 24 ore, contro i 486 di martedì: la media sui sette giorni è ora pari a 625 (martedì era 600, una settimana fa era 496). È bastato fare più test (26.406 nelle ultime 24 ore, mentre martedì ne erano stati fatti 17.369) per rialzare la media. Adesso il tasso di positività a livello provinciale è del 2,4%, comunque in leggero calo rispetto alla scorsa settimana.

Dei nuovi casi confermati ieri, 525 sono stati rilevati in individui che non sono completamente vaccinati o hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto e 135 sono in coloro che sono completamente immunizzati. I non vaccinati e le persone con una sola dose rappresentano solo il 28% della popolazione totale dell'Ontario, ma il 79,5% del conteggio dei casi di ieri.

Questa la distribuzione territoriale: 151 a Toronto, 93 nella regione di York, 86 a Hamilton, 52 nella regione di Peel e 51 a Windsor.

Inoltre, ieri è stato confermato un altro decesso correlato al virus: il bilancio delle vittime dell'Ontario è ora di 9.472.

Attualmente ci sono 161 pazienti in terapia intensiva negli ospedali dell'Ontario, rispetto ai 156 di martedì e ai 128 di sette giorni fa. Il ministro della Sanità dell'Ontario, Christine Elliott ha dichiarato ieri che solo 7 dei pazienti presenti in terapia intensiva sono stati completamente vaccinati

Il numero di pazienti Covid-19 che sono ricoverati ma non ricevono cure in terapia intensiva è ora 283, rispetto ai 174 di una settimana fa. Tra questo gruppo di pazienti, 253 non sono completamente vaccinati o hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto e 30 sono completamente immunizzati, ha aggiunto la stessa Elliott.

Circa l'82% delle persone dai 12 anni in su in Ontario ha ricevuto almeno una dose di un vaccino e il 75% ha fatto entrambe le iniezioni.

I funzionari sanitari dell'Ontario hanno elencato anche ieri i dati di ripartizione per le varianti. Eccoli. “Alfa” B.1.1.7 VOC (variante inglese): 145.918 casi, in aumento di 79 rispetto al giorno precedente. “Beta” B.1.351 VOC (variante sudafricana): 1.500 casi (numero invariato). “Gamma” P.1 VOC (variante brasiliana): 5.221 casi (numero invariato). “Delta” B.1.617.2 VOC (variante indiana): 8.030 casi varianti, in aumento di 365 rispetto al giorno precedente. Come si può notare, a dominare è la variante Delta, seguita a distanza da quella Alfa, mentre la "sudafricana" e la "brasiliana" sembrerebbero quasi scomparse.

Passando al Quebec, ieri la provincia ha registrato 550 nuovi casi (contro i 345 di martedì), con il numero totale di persone infette va sale a 386.015 dall'inizio della pandemia. I funzionari sanitari della provincia hanno anche confermato un altro decesso (avvenuto però prima del 18 agosto scorso), per un totale di 11.284. I ricoveri sono aumentati di otto, portando il numero di persone negli ospedali del Quebec a 110. Di questi, 33 sono in terapia intensiva (+4).

Per quanto riguarda l'Alberta, la situazione "fotografata" martedì ha visto la rilevazione di 629 nuovi casi in tutta la provincia, che hanno portato il totale a 245.598. Di questi, 7.931 casi sono attivi mentre 235.312 persone sono guarite. 2.355 gli abitanti dell'Alberta che invece hanno perso la vita a causa del virus. A livello provinciale, attualmente sono ricoverati 258 pazienti, di cui 57 in terapia intensiva.

In British Columbia, martedì sono stati segnalati 641 nuovi casi, poche ore dopo che la provincia ha reintrodotto le misure di salute pubblica che richiedono alle persone di indossare maschere in tutti gli spazi pubblici interni. Non sono stati segnalati nuovi decessi, lasciando il bilancio totale delle vittime di Covid-19 della B.C. a 1.801. Il numero delle persone ricoverate in ospedale con la malattia è salito a 138. Di questi pazienti, 78 sono in terapia intensiva. Attualmente, sono 5.357 i casi attivi della malattia in provincia, con un aumento di oltre 300 persone da lunedì, quando i funzionari sanitari avevano annunciato più di 1.700 nuovi casi nell'arco di 72 ore.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.