Ontario sopra i 700 casi,
Alberta oltre i mille

di Marzio Pelu del August 30, 2021

TORONTO - Ondeggiano, ma si mantengono intorno a quota 700: è questa, ormai, la media dei nuovi contagi giornalieri in Ontario. Ieri ne sono stati registrati 740, meno degli 835 di sabato ma in aumento rispetto ai 722 di domenica scorsa. La media settimanale, per la precisione, è ora pari a 688, rispetto ai 564 di una settimana fa.

Dei nuovi casi registrati ieri, 551 riguardano persone che non sono completamente vaccinate o hanno uno stato di vaccinazione sconosciuto e 189 quelle che sono completamente vaccinate.
141 i nuovi casi a Toronto, 106 a Hamilton, 63 nella regione di York e 63 nella regione di Peel. Nelle ultime 24 ore sono stati confermati anche altri due decessi correlati al virus, portando il bilancio delle vittime della provincia a 9.498.

Con 22.890 test elaborati sabato, il tasso di positività in tutta la provincia è ora al 3,3 per cento, in leggero aumento rispetto al 3,2 di domenica scorsa e con il numero più alto dall'inizio di giugno.

Per quanto riguarda il "carico" sugli ospedali, attualmente ci sono 158 pazienti in terapia intensiva, in aumento rispetto ai 141 di una settimana fa.

Fronte-vaccini: fino alla giornata di ieri, in Ontario sono state somministrate 20.709.011 dosi di vaccino e l'82,8 per cento delle persone dai 12 anni in su ha ricevuto almeno una dose di un vaccino contro il Covid-19, mentre il 76,0 per cento è completamente immunizzato.

I funzionari sanitari dell'Ontariuo hanno analizzato anche l'andamento delle varianti in provincia: ieri, sono stati registrati 97 nuovi casi della variante Alpha (inglese), che portano il totale dei casi in provincia a 146.328. Più numerosi, come sempre ultimamente, i contagi relativi alla Delta (variante indiana): 136, che portano il totale a 9.130. Nessun nuovo caso, invece, della variante Beta o della variante Gamma (sudafricana e brasiliana).

Il Quebec ha aggiunto 579 nuove infezioni da coronavirus da sabato, interrompendo la serie di segnalazioni della provincia di oltre 600 casi negli ultimi giorni. Ieri, inoltre, non sono stati segnalati nuovi decessi.

Dei nuovi casi, 416 sono stati registrati tra persone che non sono state vaccinate o che hanno ricevuto la prima dose meno di 14 giorni prima di ammalarsi. 76 persone che sono risultate positive hanno ricevuto la prima dose da più di due settimane, 87 i casi tra le persone completamente vaccinate. L'aumento medio su sette giorni è ora, per il Quebec, di 524 nuovi casi al giorno.

I dati raccolti si basano su 17.649 test analizzati, con un tasso di positività del 2,6 per cento.

In totale, sono 126 le persone che stanno ricevendo cure ospedaliere, con una diminuzione complessiva di cinque rispetto a sabato. Di queste, 36 sono in terapia intensiva (-2).

La provincia ha somministrato 30.682 dosi di vaccino dall'ultimo aggiornamento. Di queste, 23.655 sono seconde dosi e 7.027 sono prime dosi.

Della popolazione ammissibile (dai 12 anni in su), l'86 per cento ha ricevuto la prima dose e il 78 per cento è completamente vaccinato.

Più preoccupante la situazione in Alberta che venerdì ha riportato 1.168 nuovi casi di Covid-19, su 11.565 test. La provincia è attualmente in testa nella triste classifica dei contagi giornalieri in Canada. L'Alberta ha infatti riportato 1.168 nuovi casi e la trasmissione del virus continua a crescere.

Per il terzo giorno consecutivo, la provincia ha quindi registrato venerdì numeri che raggiungono livelli che non si vedevano da maggio, durante la terza ondata della pandemia. Sono 9.655 i casi attivi in ​​tutta la provincia, ecco come si suddividono a livello regionale: Edmonton 3.026, Calgary 2.838, Zona Nord 1.666, Zona Sud 1.074, Zona Centrale 1.025 (altre zone: 26).

Anche i ricoveri continuano a crescere ogni giorno. Ora sono 336 le persone in ospedale, di cui 74 in terapia intensiva. Il numero di ricoveri nella provincia è cresciuto di 28 in un solo giorno, mentre il numero di ricoveri in terapia intensiva è cresciuto di 10.

Delle persone attualmente in ospedale, circa il 78% non è vaccinato, il 4% è parzialmente vaccinato e il 18% è completamente vaccinato. Dei 74 in terapia intensiva, il 97,3% non è vaccinato o è parzialmente vaccinato.

Cinque, invece, i nuovi decessi registrati venerdì.

I 1.168 nuovi casi sono stati rilevati su 11.565 test, con un tasso di positività del 10,26 per cento. Il più alto tasso di positività nella provincia è stato registrato nella Zona Nord: 22,66%. I laboratori hanno anche rilevato 750 casi di varianti di coronavirus.

A partire dall'ultimo aggiornamento, il 77,7% degli abitanti dell'Alberta ha ricevuto almeno una dose di un vaccino e il 69,3% ha ricevuto due dosi. Della popolazione totale dell'Alberta, circa il 59% ha ricevuto entrambe le dosi di vaccino.

Nella foto in alto, il Chinook Regional Hospital in Lethbridge, Alberta (foto di Graham Ruttan da Unsplash.com)

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.