Dufferin-Caledon: italiani
al centro di una nuova visione

di Priscilla Pajdo del August 26, 2021

TORONTO - Il distretto elettorale di Dufferin-Caledon si trova nel sud-ovest dell’Ontario, a nord di Brampton. Comprende la Contea di Dufferin e parte della Municipalità Regionale di Peel, principalmente la Città di Caledon.

La popolazione della circoscrizione è maggiormente di origine europea, soprattutto britannica. Tuttavia, ospita la più grande concentrazione di italiani nel territorio. Secondo il censimento del 2016, il 17% della popolazione si auto-identifica come italiana. Questo si traduce in 22.020 residenti.

Tradizionalmente roccaforte conservatrice, Kyle Seeback, attuale deputato, sta inseguendo la rielezione per i conservatori. È stato eletto nel 2019 quando ha ottenuto il 42% dei voti. Il candidato liberale, Michele Fisher, ha preso il 33%, seguito da Allison Brown dell’NDP con l’11% dei voti.

Nel 2019, Seeback è succeduto a David Tilson che ha rappresentato la circoscrizione per i conservatori dal 2004 al 2019.

Questa volta, si trova di fronte alla candidata liberale Lisa Post, alla candidata del Partito Verde Jenni Le Forestier e ad Anthony Zambito per il PPC. Nessun candidato è stato nominato per l’NDP.

Secondo le ultime proiezioni di 338Canada.com (24 agosto), che utilizza algoritmi che tengono conto dei risultati di tutti i principali sondaggi, i conservatori hanno un vantaggio di 13 punti sui liberali. A seguire i liberali al 29,5% c’è l’NDP con il 15. 6%.

Il distretto è una combinazione di contesti rurali e urbani. Seeback ha dichiarato al Corriere Canadese: "Uno dei problemi più urgenti che Dufferin-Caledon deve affrontare è la banda larga rurale". I miglioramenti nella connettività offrono migliori opportunità economiche ed educative per tutti. Tuttavia, alcuni sono ancora lasciati senza un servizio Internet economico e affidabile, secondo Seeback.

Sulla base delle espansioni effettuate dal 2019, Seeback ha detto che "continuerà a lottare per ulteriori azioni sia da parte del governo federale che dei fornitori di servizi Internet per garantire che questa esigenza sia soddisfatta per ogni casa".

Post, consigliere della città di Orangeville dal 2018, è una voce per la comunità. Riconosce al Corriere Canadese l’importanza di bilanciare le "esigenze uniche delle nostre aree rurali e delle comunità agricole con le esigenze delle nostre frazioni, dei nostri borghi e dei nostri centri più urbani".

Mentre la regione continua a crescere e svilupparsi, ha detto che "è necessaria una forte voce della comunità a Ottawa per garantire che siano disponibili dollari infrastrutturali tanto necessari per sostenere tale crescita".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.