Ontario: ospedalizzazioni di nuovo su
Quebec, 62 morti in tre giorni

di Marzio Pelu del April 26, 2022

TORONTO - Tornano a salire, dopo la "pausa" del weekend, i numeri relativi ai ricoveri in Ontario: ieri i pazienti negli ospedali erano 1.455 (domenica 1.362), dei quali 219 nelle terapie intensive (contro i 212 di domenica): nel fine settimana, del resto, alcuni ospedali non comunicano i propri dati.

Nelle ultime 24 ore sono stati elaborati 13.247 test, che hanno rilevato la presenza di 2.028 nuove infezioni in Ontario, per un tasso di positività del 15,3%. I casi attivi e noti sono adesso, ufficialmente, 33.905, in calo dai 34.520 di domenica.

Segnalati anche altri 2 decessi, che portano il bilancio delle vittime della provincia, da inizio pandemia, a 12.736.

Se il numero dei morti in Ontario sembra finalmente scendere, non sta succedendo altrettanto in Quebec dove sabato se ne sono registrati 34, domenica 20 e ieri altri 8, per un totale - da inizio pandemia - di 14.874.

Sembra invece stabilizzarsi la situazione negli ospedali: dai 2.410 pazienti presenti negli ospedali venerdù, si è passati ai 2.344 di domenica fino ai 2.345 di ieri, 86 dei quali in terapia intensiva (venerdì erano 88, sabato 89 e domenica 90).

La scorsa settimana, il direttore ad interim della Sanità Pubblica del Quebec, il dottor Luc Boileau, aveva del resto affermato che c'erano indicazioni che la trasmissione nella comunità stesse iniziando a rallentare e che i nuovi ricoveri giornalieri stavano diminuendo, ma allo stesso tempo aveva comunicato che l'uso obbligatorio delle mascherine negli spazi pubblici interni e nei mezzi di trasporto pubblico rimarranno in vigore fino alla metà di maggio "poiché la situazione rimane difficile nonostante i segnali promettenti".

Ed è una prudenza, la sua, che trova un'ottima giustificazione negli ultimi dati dei contagi: 1.305 le nuove infezioni registrate ieri, sulla base di 13.559 test che però sono riservati, come in Ontario, alle sole categorie "a rischio". La situazione reale è ben diversa, tant'è che i casi attivi e noti sono adesso, ufficialmente, 32.742 contro i 27.723 di venerdì, dunque in netto aumento: oltre 5mila in più nel corso del weekend.

Effettivamente, i test fai-da-te autodichiarati dai cittadini nel portale del governo del Quebec evidenziano che il contagio è ancora alto: dei 555 test rapidi inseriti ieri, sono risultati positivi 441. In totale, da quando è stato attivato il portale, su 194.269 test inseriti ne sono risultati positivi 158.552.

Nel frattempo, però, cala il numero degli operatori sanitari erano assenti dal lavoro per motivi legati alla pandemia: 9.362, contro i circa 13.000 della metà di aprile.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.