Ontario: ogni tre Covid-test,
uno è positivo

di Marzio Pelu del 5 January 2022

TORONTO - Meno casi di Covid-19 rispetto ai giorni precedenti, ma il tasso di positività è alle stelle: 30,9%. Una percentuale mai vista in Ontario. Praticamente ogni tre Covid-test effettuati, uno risulta positivo.

Ieri i funzionari sanitari provinciali hanno segnalato 11.352 nuovi casi: un numero inferiore ai 13.578 di lunedì, 16.714 di domenica e 18.445 di sabato. Ma la media mobile dei contagi giornalieri calcolata su sette giorni resta alta: 14.435, dagli 8.318 dello stesso giorno della scorsa settimana.

Oltretutto, come avverte Public Health Ontario, il conteggio dei casi è una sottostima del vero numero di infezioni attive in Ontario a causa dei problemi con la disponibilità di risorse per i test nella provincia.

Con i 54.346 test elaborati nelle ultime 24 ore e gli 11.352 casi rilevati, comunque, il tasso di positività della provincia è del 30,9 per cento.

Aumenta la pressione sugli ospedali: attualmente, 1.290 persone sono ricoverate e ci sono 266 pazienti in terapia intensiva, entrambi numeri in aumento rispetto all'altro ieri.

Secondo i dati dell'Ontario Science Table, le persone che sono completamente vaccinate con almeno due dosi hanno l'83,2 per cento in meno di probabilità di finire in ospedale e il 95,3 per cento in meno di probabilità di finire in terapia intensiva rispetto alle persone non vaccinate. Inoltre, il "tavolo" ha anche notato "che c'è stata una riduzione del 12,4% del rischio di contrarre il Covid-19 per le persone che sono completamente vaccinate, con almeno due dosi, rispetto a quelle non vaccinate".

Per quanto riguarda la distribuzione dei nuovi casi in Ontario, nella Greater Toronto Area i funzionari hanno segnalato 2.480 nuove infezioni a Toronto, 1.486 nella regione di Peel, 1.059 nella regione di York, 635 nella regione di Durham e 466 nella regione di Halton. Segnalati poi 612 nuovi casi nella regione di Waterloo, 489 a Simcoe-Muskoka, 482 a Ottawa, 449 a Middlesex-Londra, 407 nella regione del Niagara 337 a Windsor-Essex e 330 a Hamilton. Tutte le altre regioni hanno riportato meno di 300 nuovi casi. I casi attivi e noti in tutto l'Ontario sono adesso 134.130.

Secondo il rapporto epidemiologico della provincia, delle 11.352 nuove infezioni segnalate ieri, 973 sono state rilevate in bambini di età inferiore ai 12 anni. La provincia ha poi registrato 1.030 casi di casi di ieri in giovani di età compresa tra 12 e 19 anni e altri 4.431 casi in persone di età compresa tra 20 e 39 anni, 3.298 casi in persone di età compresa tra 40 e 59 anni, 1.300 casi in persone di età compresa tra 60 e 79 anni e 318 casi in persone di età superiore agli 80 anni.

Torna l'allarme anche nelle case di riposo e di cura a lunga degenza: quelle con focolai attivi sono 135 (lunedì erano 98) e, in sole 24 ore, i residenti positivi sono passati da 249 a 499 ed i membri dello staff da 520 sono andati a 874. Registrate anche due vittime delle case di cura dove il totale dei morti , da inizio pandemia, è passato da 3.833 a 3.835.

Nelle ultime 24 ore sono stati segnalati, in tutto, 10 decessi che portano il totale dell'Ontario, da inizio pandemia, a 10.239.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.