Il governo federale
in soccorso delle imprese

di Priscilla Pajdo del 29 November 2021

TORONTO - Vendite del Black Friday a parte, ora le offerte del Cyber Monday invogliano i clienti a spendere mentre le vacanze si avvicinano. Tuttavia, le piccole imprese sono ancora sconvolte dagli impatti del Covid-19 e le continue carenze di manodopera combinate con le interruzioni della catena di approvvigionamento presentano ulteriori sfide nel tentativo di ricostruire le entrate perse negli ultimi 19 mesi.

Secondo la Canadian Federation of Independent Business (CFIB), circa il 61% delle piccole imprese deve ancora recuperare i propri ricavi pre-pandemia. Un altro 22% afferma che non passerà altri sei mesi all'attuale livello di perdita di entrate. Il tempo potrebbe scadere.

Sfortunatamente, il tempo è già scaduto per alcuni destinatari del supporto Covid-19. Ma, durante la prima settimana della nuova sessione parlamentare, il governo federale ha presentato un nuovo disegno di legge sugli aiuti pandemici destinato a estendere i sostegni finanziari per le imprese e i dipendenti idonei fino alla prossima primavera.

Se approvato, il disegno di legge C-2 consentirebbe al governo di fornire sostegni mirati per la pandemia, misure precedentemente annunciate nell'ottobre 2021, alle imprese che ancora si trovano ad affrontare sfide significative legate alla pandemia.

Tra le misure del disegno di legge ci sono il Programma di recupero del turismo e dell'ospitalità (THRP) e il Programma di recupero aziendale più colpito (HBRP). Poiché la situazione della sanità pubblica continua ad essere imprevedibile, queste misure sono state concepite per fornire aiuti attraverso sussidi salariali e di affitto.

Ad esempio, il THRP è stato progettato per aiutare aziende come hotel, ristoranti, agenzie di viaggio e tour operator con sussidi salariali e di affitto fino al 75%.

Nel caso dell'HBRP, fornirebbe un sostegno simile di sussidi salariali e di affitto fino al 50% per le imprese di tutti gli altri settori.

Tuttavia, le aziende dovrebbero mostrare una perdita di entrate di 13 mesi di almeno il 40% per essere ammissibili al THRP o una perdita di entrate del 50% per qualificarsi per l'HBRP. Complessivamente, questi programmi sarebbero prorogati fino al 7 maggio 2022, per un costo totale stimato di circa 7,4 miliardi di dollari.

Mentre l'estensione dei programmi di aiuto può fornire l'assistenza tanto necessaria per alcune aziende, Dan Kelly, presidente di CFIB, sostiene che "molte aziende si troveranno incapaci di soddisfare i criteri di perdita di entrate". La preoccupazione maggiore è che molti di coloro che stanno lottando per rimanere aperti non saranno in grado di resistere per molto più tempo senza supporto. Ha anche aggiunto che il governo non è riuscito a modificare il requisito di perdita minima di entrate del 40-50% in modo che le aziende idonee possano accedere ai programmi di supporto alle piccole imprese. Il CFIB esorta il governo federale a prendere in considerazione modifiche critiche ai programmi di aiuto che andrebbero a beneficio dei proprietari di piccole imprese. Alcune raccomandazioni includono l'abbassamento della soglia per tutti i supporti salariali e di affitto al 10% sia per il THRP che per l'HBRP, come nel caso del Canada Recovery Hiring Program.

Inoltre, il CFIB chiede che i livelli di sussidi salariali / di affitto aumentino per tutte le imprese per modellare la formula utilizzata per il THRP. Ciò significherebbe un sussidio dell'1% per ogni calo dell'1% delle entrate dal 10 al 75%.

Intanto continua la battaglia per arginare la diffusione del Covid-19. Poiché il numero di casi positivi tende nella direzione sbagliata, la comunità imprenditoriale spera che la legislazione passi rapidamente per garantire che le piccole imprese gravemente colpite dalla pandemia continuino a ricevere i supporti necessari.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.