Covid-19 in Ontario,
i ricoverati sotto quota 2mila

di Marzio Pelu del February 11, 2022

TORONTO - Scende sotto quota 2.000 il numero di pazienti presenti negli ospedali dell'Ontario per Covid-19: è la prima volta dall'inizio di gennaio. Ma i decessi sono ancora tanti: altri 44 ieri, che portano il totale da inizio pandemia a 11.988.

Il calo di ricoverati è comunque consistente: in questo momento, ce ne sono 1.897, quindi 162 in meno rispetto all'altro ieri. Bisogna andare indietro fino allo scorso 4 gennaio per trovare un numero di pazienti inferiore: 1.290 pazienti. Inoltre, soltanto poco più della metà di questi è all'ospedale per il Covid-19, visto che il 44% dei pazienti con il virus è stato ricoverato per un altro motivo ed è risultato positivo soltanto al momento del test d'ingresso. Calano anche i pazienti in terapia intensiva: adesso sono 445 (l'altro ieri erano 449) e di questi il 76% è effettivamente ricoverato per il Covid-19 (l'altro ieri era l'80%).

Ieri sono stati registrati altri 3.201 casi di Covid-19, fermo restando che il dato è una sottostima a causa delle limitazione dell'accesso ai test alle sole categorie "a rischio". Scende però lievemente il tasso di positività che, sulla base dei 22.417 test elaborati ieri, in 24 ore cala dall'11,9% all'11,2%.

La maggior parte dei casi segnalati ieri sono stati registrati a Toronto (555), Peel Region (275) e Simcoe Muskoka (181). Altre aree che hanno riportato conteggi di casi relativamente elevati includono Ottawa (171), York Region (163), Windsor-Essex (145), Durham Region (135), Middlesex-London (132), Waterloo (127), e Hamilton (119). Adesso i casi attivi e noti in Ontario sono 29.196.

Sul fronte-vaccini, ora il 92,1% degli abitanti dell'Ontario di età superiore ai 12 anni ha ricevuto una dose di vaccino e l'89,6% due. Se invece si consiodera tutta la popolazione vaccinabile, quindi dai 5 anni in poi, l'89% ha riceuvto una dose, l'84% due e il 47% tre.

In Quebec, ieri sono stati registrati altri 35 decessi che portano il totale dei morti da inizio pandemia a 13.617. I ricoveri sono in calo nei reparti ordinari (2.312, quindi -36 rispetto all'altro ieri) mentre sono in aumento nelle terapie intensive (173, quindi +2).

La provincia ha inoltre registrato 2.894 nuove infezioni da coronavirus (conteggio non rappresentativo della situazione reale per l'accesso limitato ai test, come in Ontario) sulla base di 27.360 test effettuati. Ma c'è il portale delle "autodichiarazioni" a fare da "cartina di tornasole": sui 74.459 test rapidi inseriti finora dagli abitanti del Quebec sul sito del governo, 57.743 sono positivi. I casi attivi e noti risultano invece essere - in base ai tamponi "ufficiali" - 33.961.

Prosegue intanto la campagna di immunizzazione: adesso l'89% della popolazione del Quebec dai 5 anni in su ha ricevuto una dose di vaccino, l'84% due e il 48% tre.

Vediamo infine lo stato delle ospedalizzazioni in Canada, provincia per provincia: Quebec 2.312, Ontario 1.897, Alberta 1.615, British Columbia 893, Manitoba 570, Saskatchewan 332, New Brunswick 140, Nova Scotia 91, Newfoundland and Labrador 25, Prince Edward Island 12.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.