Celebriamo il valore
degli infermieri

di Priscilla Pajdo del November 8, 2021

TORONTO - Questa settimana, gli infermieri professionisti (NP) di tutto il paese celebrano la loro professione durante la settimana nazionale dei NP (7-13 novembre). In tutta la nazione, più di 6.086 NP autorizzati hanno fornito assistenza ai canadesi e continuano ad aiutare le persone a mantenersi in salute e a guidarli nelle cure di cui hanno bisogno quando si ammalano.

Tra gli altri infermieri professionali regolamentati, NP ha registrato la più grande crescita nella loro professione. Secondo i dati sulla forza lavoro del Canadian Institute for Health Information (CIHI), nel 2020 il numero di NP è aumentato del 7,6%. Nel 2019, la forza lavoro NP è stata di 5.677, con un aumento del 6,4% rispetto all'anno precedente.

Tuttavia, in Ontario, la crescita della forza lavoro non è così impressionante. Il numero di NP dell'Ontario nel 2020 è stato di 3.454. Ciò rappresenta un aumento del 5,5% rispetto ai 3.273 NP nel 2019. In effetti, è stata la crescita più bassa mai registrata dal 2011. Con l'invecchiamento rapido della popolazione, è probabile che aumenterà la necessità per gli NP di gestire pazienti con condizioni acute e croniche.

Vicki McKenna, presidente dell'Ontario Nurses' Association (ONA), mostra apprezzamento per le cure specialistiche fornite dai NP. A nome del sindacato, riconosce e onora "il ruolo vitale che gli NP svolgono nel sistema sanitario dell'Ontario".

Data la loro istruzione e abilità, gli NP svolgono un lavoro complesso. In qualità di operatori sanitari, educatori e ricercatori, possono diagnosticare e curare autonomamente malattie, ordinare e interpretare test, prescrivere farmaci ed eseguire procedure mediche. In generale, possono fare quasi tutto ciò che un medico può, ad eccezione di svolgere compiti specializzati come le procedure chirurgiche.

Lavorano come parte di un team collaborativo che include infermieri professionali, medici, assistenti sociali e altri professionisti sanitari per fornire servizi di assistenza alle persone in ogni fase della loro vita.

"Per questi pazienti, gli NP sono la loro ancora di salvezza per la cura", ha detto McKenna in una dichiarazione che annuncia la settimana nazionale degli NP. “Ecco perché l'ONA sta continuando a sensibilizzare i responsabili politici sulla necessità di garantire che gli NP siano in grado di utilizzare il loro pieno potenziale per migliorare l'accesso all'assistenza sanitaria. Attraverso il nostro lavoro con la Canadian Federation of Nurses Unions, continuiamo a sollecitare il miglioramento delle condizioni di lavoro per le NP", ha aggiunto.

Durante la pandemia, gli infermieri sono quelli in prima linea che continuano a mettersi in pericolo e a rischiare il proprio benessere fisico e mentale per mantenere i propri pazienti sani e al sicuro. Affrontano carichi di lavoro ad alto stress, esaurimento fisico/mentale e alcuni stanno lasciando la professione a causa del burnout e della legislazione (Bill 124) che limita gli aumenti salariali annuali per gli infermieri all'uno per cento all'anno.

Sebbene il Fall Economic Statement dell'Ontario presentato la scorsa settimana non abbia menzionato specificamente i salari degli infermieri, ha incluso investimenti di $342 milioni, a partire dal 2021-2022, per rafforzare la forza lavoro nel settore sanitario e di assistenza a lunga degenza.

Il finanziamento è diretto ad aggiungere oltre 5.000 infermiere professionali (RN) nuove e qualificate, infermieri pratici registrati e 8.000 operatori di supporto personale. Altri 57,6 milioni di dollari sono stanziati per assumere 225 NP nel settore a lunga degenza in tre anni. Ciò includerebbe 75 impieghi a partire dal 2022-23.

Mentre queste misure sembrano essere un passo nella giusta direzione, la dottoressa Doris Grinspun, CEO della Registered Nurses Association of Ontario (RNAO) sostiene che "non è abbastanza rispetto al deficit di 21.704 RN in Ontario". In un messaggio che segue il Fall Economic Statement del governo, ha sottolineato come gli infermieri siano arrabbiati e allontanati dal Bill 124 ed ha ribadito la necessità che "il Premier Ford abroghi immediatamente questo disegno di legge".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.