Allentamento restrizioni da lunedì,
passaporto vaccinale facoltativo

di Mariella Policheni del October 15, 2021

TORONTO - Il passaporto vaccinale, alla fin fine, potrebbe essere declassato a una scelta volontaria. C’è grande attesa per l’annuncio del premier Ford previsto oggi circa il piano di riapertura che dovrebbe allentare ulteriormente le restrizioni facendo uscire l’Ontario dalla fase 3.

Che un allentamento dei limiti di capienza negli esercizi commerciali dove è richiesto il green pass è allo studio del governo lo ha confermato una fonte interna. Quel che il governo è in procinto di mettere in atto, secondo la fonte, è un approccio graduale che, a condizione che il quadro pandemico della provincia continui a migliorare, prevede che il green pass diventi facoltativo. “Stiamo cercando di arrivare a un punto in cui i certificati di vaccinazione non saranno più obbligatori”, ha anticipato la fonte ben informata.

Intanto, da ieri, è disponibile l’app della provincia per smartphone progettata per verificare la prova della vaccinazione dei residenti.

L’Ontario è nella Fase 3 della "tabella di marcia per la riapertura" da luglio: a bloccare il cammino graduale verso la ripresa dell’economia è stato l’aumento dei contagi durante il mese di agosto.

Ad attendere con il fiato sospeso la conferenza del premier Ford è in particolare il settore della ristorazione che deve osservare ancora un limite di capienza del 50% e che nei giorni scorsi non ha nascosto la sua frustrazione e la sua preoccupazione al governo provinciale. Lo scorso sabato l’Ontario ha revocato le restrizioni sulla capacità di alcuni grandi spazi, compresi quelli utilizzati per concerti, sport e film ma non ha fatto parola dei ristoranti che messi in ginocchio dal Covid e finita la stagione dei patio, si trovano in grave difficoltà per sbarcare il lunario.

Alla Canadian Federation of Independent Business e all’Ontario Chamber of Commerce l’esclusione non è andata giù: “Non riusciamo a capire perché i limiti di capienza possano essere revocati in quei grandi locali, ma non in quelli piccoli come ristoranti e palestre”, hanno dichiarato.

I dettagli su come sarà il percorso verso la ripresa a tutto tondo dell’economia nella provincia verranno rivelati oggi da Ford. In quanto a dispositivi di protezione personale sembra certo che le mascherine negli spazi chiusi rimarranno in vigore.

Il trend delle infezioni in Ontario in questi ultimi giorni sembra inviare segnali positivi: mercoledì i 306 contagi segnalati hanno rappresentato il numero più basso di nuovi casi dal mese di agosto, quelli di ieri sono stati 407. Di conseguenza, la media mobile di sette giorni delle infezioni giornaliere continua a diminuire, attestandosi ora a circa 500, in calo rispetto alle 565 della settimana precedente.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.