In Italia 13.318 nuovi contagiati ed ulteriori 628 vittime del virus

di Giorgio Mitolo del December 23, 2020

ROMA - In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 1.977.370 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2. I nuovi casi di contagio sono stati ieri 13.318, mentre lunedi ne erano stati registrati 10.872. I decessi sono stati 628, ossia 213 in più delle 24 ore precedenti, per un totale di 69.842 vittime occorse dall'inizio dell'emergenza. Le persone guarite o dimesse sono un totale di 1.301.573, di cui sono state 20.315 quelle uscite ieri dall’incubo del Covid. Quanto agli attuali positivi risultano essere in totale 605.955, pari a 7.627 in meno rispetto a lunedi. I tamponi effettuati sono stati 166.205, ovvero 78.316 in più rispetto alla giornata precedente. Un buon segnale arriva dal rapporto di casi rispetto ai tamponi effettuati, ossia il tasso di positività che è ieri sceso all’8%.

Su scala regionale, il Veneto rimane la regione più colpita dal coronavirus, nelle ultime settimane: ha difatti il numero di nuovi casi più alto, ieri 3.082, ed il numero di decessi più elevato, ieri altri 150. Segue la Lombardia, seconda sia per numero di nuovi casi, ieri 2.278, che per numero di vittime, 92 in più.

Altre due le regioni che segnano un incremento di nuovi positivi a quattro cifre: il Lazio con 1.288 nuovi contagiati e l'Emilia-Romagna con 1.162, mentre tutte le altre regioni registrano crescite a due o tre cifre.

Ieri sono state solo due le regioni con zero decessi, il Molise e la Valle d’Aosta. Il maggior numero di morti si è registrato - come detto - in Veneto con 150 decessi, in Lombardia con 92 ed in Emilia-Romagna con 68.

Fortunatamente, su tutto il territorio nazionale si è allentata ancora la pressione sul sistema sanitario. I ricoverati nei reparti ospedalieri Covid ordinari sono giunti a quota 24.948 in totale, con i posti letto occupati che erano ieri 197 in più di lunedi. I malati Covid più gravi, ricoverati nei reparti ospedalieri di terapia intensiva, erano ieri 2.687 in totale, su tutto il territorio nazionale. I posti letto occupati in rianimazione erano 44 in meno di lunedi, sebbene siano entrate altre 201 persone in terapia intensiva.

Nel frattempo, sono saliti a due i cardinali contagiati dal Covid-19, in Vaticano. Oltre all’Elemosiniere del Papa, il cardinale Konrad Krajewski - ricoverato al Policlinico Gemelli, per una polmonite da coronavirus - è risultato positivo anche il cardinale Giuseppe Bertello, il 78enne presidente del Governatorato della Città del Vaticano. Entrambi gli alti prelati avrebbero avuto, di recente, contatti personali con Papa Francesco.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.