AGPI: a favore delle iniziative di pace
c’è chi ci crede e ci lavora

di Joe Volpe del October 5, 2021

TORONTO - Un gruppo di imprenditori pacifisti canadesi sta raggiungendo le Nazioni Unite a New York oggi per lanciare formalmente l’Abraham Global Peace Initiative (AGPI).

Questa "Voce Globale per l’Umanità" nasce da un’idea di Avi Benlolo, fondatore ed ex CEO dell’organizzazione Friends of Simon Wiesenthal (FSW). In un’intervista telefonica di ieri, è stato orgoglioso di annunciare un duplice obiettivo per il viaggio alle Nazioni Unite.

"AGPI ha in programma di consegnare all’ambasciatore canadese delle Nazioni Unite, Bob Rae, il suo primo premio annuale per i diritti umani a New York mercoledì 6 ottobre", ha affermato. La cerimonia si terrà in concomitanza con il lancio globale di AGPI a New York insieme a un certo numero di rappresentanti permanenti delle Nazioni Unite e dignitari", ha aggiunto.

Deve essere stato un esercizio impegnativo assemblare una nuova organizzazione globale per i diritti umani dopo aver lasciato l’FSW. La missione rimane costante: promuovere i diritti umani, la pace e la democrazia e combattere il razzismo e l’intolleranza.

Benlolo ha messo insieme un numero impressionante di persone che la pensano allo stesso modo provenienti da diverse comunità, tra cui Dan Montesano del Corriere Canadese, che oltre alle sue responsabilità nel consiglio di amministrazione del Corriere ha accettato di far parte del consiglio di amministrazione di AGPI.

Il lancio mira a stabilire l’impronta globale di AGPI a New York mentre la delegazione incontra i rappresentanti permanenti di diverse nazioni e vari funzionari delle Nazioni Unite, tra cui l’Ufficio dell’Alto Commissario per i diritti umani.

Il capo della Missione italiana all’ONU, Maurizio Massari, ha indicato che sarebbe stato presente, così come lo sarà il suo omologo israeliano.

Tra gli altri che formano la delegazione con Avi Benlolo ci sono Howard Kerbel del Gruppo Menkes, Mark Teitelbaum, Presidente di AGPI e Paul Godfrey di Postmedia e Presidente Onorario di AGPI.

PER LEGGERE I COMMENTI PRECEDENTI: https://www.corriere.ca/il-commento/

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.