“The Spectators’ Odyssey - o dell’Inferno”

di Priscilla Pajdo del November 2, 2021

TORONTO - Il settore dell’arte e della cultura è stata duramente colpita dall’arrivo del Covid-19. Ma la ripresa di questa industria è stimolata da un’esperienza teatrale multimediale immersiva e contemporanea chiamata The Spectator’s Odyssey - o dell’Inferno.

Creata da Daniele Bartolini, direttore artistico dell’Italian Canadian DopoLavoro Teatrale (DLT), acclamato a livello internazionale, e sviluppata in collaborazione con TO Live, l’esperienza artistica connette il pubblico e lo trasporta tra il mondo dell’arte e dietro le quinte di due degli edifici più iconici di Toronto.

Il progetto creativo è un adattamento dell’Odissea di Omero e dell’Inferno di Dante. Sia antiche che epiche, i poemi raccontano la storia di due viaggi straordinari. Uno racconta la storia del viaggio di ritorno di Ulisse dopo la guerra di Troia e i molti pericoli che ha incontrato. L’altro descrive il viaggio di Dante attraverso l’Inferno. I creatori della produzione di Toronto reinventano queste storie leggendarie e portano il pubblico nelle opere per esplorare la propria "odissea" e il proprio "inferno".

L’esperienza unica nel suo genere combina le qualità immersive di alternare i reality game e l’impatto emotivo del teatro di alto livello. Un tipo di "avventura a scelta" in cui il pubblico diventa il personaggio centrale della narrazione che vive.

I partecipanti inizieranno il loro viaggio al St. Lawrence Centre for the Arts. A seconda del viaggio che scelgono, la loro avventura li porterà in zone remote del backstage o nello storico St. Lawrence Market.

Se gli spettatori scelgono l’esperienza Blue, intraprenderanno un’esperienza multidisciplinare ispirata all’Odissea di Omero. Questa consta di una combinazione di danza, musica, paesaggi sensoriali, installazioni, nuove tecnologie immersive e riprese in realtà virtuale mentre i partecipanti si muovono attraverso diversi spazi del St. Lawrence Centre for the Arts.

Nell’esperienza Red, ispirata all’Inferno di Dante, gli ospiti sono invitati a viaggiare nel "mondo sotterraneo nascosto" oscurato tra le strade di Toronto e l’iconico St. Lawrence Market. I partecipanti sono incoraggiati ad esplorare un mondo sospeso tra antico e contemporaneo, sacro e profano e a perdersi nell’esperienza immersiva guidata all’aperto di notte.

“È come se ogni pubblico, in ogni spazio, attraverso una forma d’arte diversa, incontrasse un lato diverso di sé - ha detto Bartolini - È un’odissea di forme d’arte, un inferno dell’esplorazione della condizione umana”, ha aggiunto.

The Spectator’s Odyssey - o dell’Inferno apre oggi e durerà fino al 14 novembre. In linea con i protocolli di sicurezza Covid-19, piccoli gruppi di otto inizieranno il loro viaggio a intervalli di 15 minuti con il primo a partire dalle 7 di sera. Ogni esperienza dura circa un’ora con un invito per il partecipante a muoversi verso l’ignoto ed esplorare un’avventura a cavallo tra finzione e realtà.

Photo credit: DLT and TO Live

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.