Guelph: un “rifugio sicuro”
per i Liberali

di Priscilla Pajdo del August 25, 2021

TORONTO - Il distretto elettorale di Guelph (ex Guelph-Wellington), situato nell'Ontario sudoccidentale, è costituito principalmente dalla città di Guelph. Tradizionalmente una roccaforte liberale, Lloyd Longfield, l'attuale deputato, sta cercando la rielezione per i liberali.

È stato eletto nell'ottobre 2015 quando è succeduto a Frank Valeriote, che ha deciso di non candidarsi per la rielezione dopo aver rappresentato la circoscrizione dal 2008 al 2015.

Nel 2019, Longfield è stato rieletto, con il 40,4% dei voti. Ha battuto il candidato del Partito dei Verdi, Steve Dyck, che ha ottenuto il 25,5% dei voti. In quelle elezioni, Ashish Sachan dei conservatori ha preso il 19,3% seguito dal candidato dell'NDP Aisha Jahangir con il 12,3%.

Secondo le ultime proiezioni di 338Canada.com (23 agosto), che utilizza algoritmi che tengono conto dei risultati di tutti i principali sondaggi, i liberali sono in vantaggio di 19 punti percentuali, davanti ai conservatori. Il supporto per i Verdi e l'NDP sembra “un testa a testa” con meno di un punto di differenza.

 

Jahangir, un'infermiera professionale, ha dichiarato al Corriere Canadese di riconoscere che gli elettori sono preoccupati per l'assistenza sanitaria e l'ambiente. Se eletta, ha detto, "il mio obiettivo come parlamentare sarà quello di lottare per l'assistenza sanitaria pubblica completa e per contrastare la crisi climatica".

Ha già combattuto questa battaglia. In effetti, questa sarà la seconda volta (dal 2019) che lei e il candidato conservatore Ashish Sachan (veterinario e tossicologo) affronteranno Longfield in un'elezione generale.

L'economia regionale è diversificata in settori che vanno dall'industria manifatturiera, all'istruzione, all'agroalimentare e alle biotecnologie. Questo ha reso la regione popolare tra i gruppi di immigrati.

Sachan ha detto al Corriere che è stata la "storia intensa, ricche tradizioni e cultura, grandi scuole e forte atmosfera comunitaria" che lo ha spinto a chiamare casa Guelph. Ha detto che la sua decisione di candidarsi a queste elezioni è "rappresentare questo distretto nel miglior modo possibile per la prosperità della nostra comunità e del Paese".

La popolazione di Guelph è principalmente di origine europea soprattutto britannica. Gli italiani costituiscono il 10% degli elettori del distretto.

Altri candidati del partito non hanno risposto alla nostra richiesta di un commento prima di andare in stampa.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.