Un nuovo futuro per i mestieri specializzati

di Priscilla Pajdo del May 14, 2021

TORONTO - Il governo dell'Ontario sta aprendo una nuova strada verso un processo di certificazione più efficiente per i professionisti nel settore edile in Ontario. Il nuovo sistema, Skilled Trades Ontario (STO), sostituirà l'Ontario College of Trades (OCOT).

Il ministro del lavoro, della formazione e dello sviluppo delle competenze, Monte McNaughton, ha svelato i piani (6 maggio) per facilitare il sistema di apprendistato in Ontario. Attraverso Building Opportunities contenuto nello Skilled Trades Act, la STO è stata ideata per rendere più efficiente il processo di iscrizione degli apprendisti, l'emissione di certificati e rinnovi e le valutazioni di equivalenza.

L'obiettivo della nuova agenzia è di incoraggiare la crescita dei mestieri specializzati e la partecipazione delle imprese attraverso un sistema di apprendistato semplificato. Il Ministero sarà responsabile delle decisioni normative, dei supporti finanziari, della conformità e dell'applicazione.

Con l'invecchiamento della forza lavoro, ciò avrà un impatto sui mestieri qualificati in Ontario e potrebbe portare a una carenza di lavoratori qualificati. In alcuni casi, i giovani impiegano più tempo per completare la loro istruzione e iniziare a lavorare, molti vanno in pensione prima dei 60 anni e con l'invecchiamento demografico, il numero e la percentuale di persone di età superiore ai 60 anni sono in aumento, indicando una diminuzione della forza lavoro.

Ad esempio, nel 2016, circa un lavoratore su tre aveva più di 55 anni. Con un maggior numero di professionisti qualificati che escono dalla forza lavoro, è necessario implementare il cambiamento e contribuire a costruire una forza lavoro più consistente.

Nell'ambito del sistema OCOT, che condivideva le responsabilità con il Ministero del lavoro, della formazione e dello sviluppo delle competenze, a volte creava confusione e ritardi per le persone che cercavano di farsi largo nei mestieri qualificati. Il sistema ha anche reso più difficile per i datori di lavoro trovare lavoratori qualificati.

"Abbiamo sentito forte e chiaro da apprendisti, lavoratori e datori di lavoro che OCOT non funziona", ha affermato il ministro McNaughton.

Procedendo con le raccomandazioni dello Skilled Trades Panel, il ministro ha aggiunto: "Con la nascita di Skilled Trades Ontario, una nuova agenzia che metterà al primo posto i mestieri, stiamo adottando un approccio ponderato e misurato". In risposta alle nuove misure, il presidente del Carpenters’ District Council of Ontario Mike Yorke, ha affermato che "questo governo e ministro hanno risposto alle esigenze dei mestieri qualificati e dell'industria edile in generale". Ha convenuto che qualsiasi sistema che incoraggerebbe e faciliterebbe il processo per la prossima generazione di persone a perseguire una carriera nel settore è un vantaggio per l'industria e l'economia.

Attualmente, il gruppo di esperti è in consultazione sulla fase due della strategia STO, con particolare attenzione alla classificazione e alla formazione.

"Ci deve essere un processo giusto ed equo per la classificazione dei mestieri specializzati e il Carpenters si impegnerà sempre a far parte di quel discorso", ha detto Yorke.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.