Tendenze del mercato del lavoro

di Priscilla Pajdo del September 28, 2021

TORONTO - La creazione di nuovi posti di lavoro è una parte essenziale di un'economia in crescita. Sulla scia del Covid-19, il mercato del lavoro rimane ancora in fase di recupero. Il suo progresso dipende in gran parte dalla traiettoria della situazione della salute pubblica e dalle tendenze emergenti del lavoro.

Mentre è importante identificare le tendenze emergenti che possono avere un impatto positivo sulla crescita economica, è anche essenziale capire quali lavori sono in declino per non rimanere bloccati in una carriera che non porta da nessuna parte.

Durante la pandemia, alcune delle maggiori perdite di posti di lavoro si sono verificate nei settori dei servizi come il cibo, l'ospitalità e i viaggi. Pur se lentamente, questi settori sono in ripresa. Gli ultimi dati sull'occupazione pubblicati da Statistics Canada mostrano che l'occupazione è aumentata di 90.200 unità il mese scorso: questo è stato il terzo aumento mensile consecutivo. Inoltre, il tasso di disoccupazione è sceso al 7,1%, il più basso da febbraio 2020.

In un precedente articolo, abbiamo esplorato alcuni dei posti di lavoro per i quali si prevede una più rapida crescita in Nord America, nel prossimo decennio. La maggior parte della crescita prevista è nei settori della sanità, dell'energia verde e della tecnologia dell'informazione (IT). La pandemia potrebbe aver intensificato la necessità di determinati posti di lavoro in alcune aree.

Capire quali occupazioni sono in declino potrebbe avere un impatto sulla pianificazione per il futuro. La costante innovazione tecnologica ha un effetto significativo sulle persone impiegate come elaboratori di testi e dattilografi.

Secondo i dati del Bureau of Labor Statistics (BLS) degli Stati Uniti, nei prossimi dieci anni questi posti di lavoro sono tra i più in calo in Nord America e si prevede che diminuiranno del 36%. Sebbene le cifre provengano dagli Stati Uniti, riflettono tendenze lavorative simili in Canada. Un calo di tale entità si traduce in una perdita di quasi 16.300 posti di lavoro in un settore dove lo stipendio medio annuo è equivalente a $ 51,910 CAD.

Con il numero crescente di auto in circolazione e il numero sempre più ridotto di parcheggi disponibili, è sorprendente trovare nell'elenco gli agenti addetti al controllo dei parcheggi. Nei prossimi dieci anni si prevede che i posti di lavoro in questo settore diminuiranno del 35%. Ciò rappresenta una perdita di 2.800 posti di lavoro per l'addetto al controllo dei parcheggi.

Forse più persone scelgono un mezzo di trasporto "più ecologico" poiché viene posta maggiore attenzione allo sviluppo di un futuro più sostenibile. Ciò potrebbe anche spiegare perché gli operatori di reattori nucleari affronteranno un calo del 33% nel prossimo decennio, equivalente a 1.800 posti di lavoro in meno in questo campo. Dopo la costruzione delle centrali nucleari nei primi anni '90, non sono stati aperti nuovi impianti in Nord America mentre i leader del settore passano a fonti di energia più rinnovabili.

A parte il fatto che il salario medio annuo per un operatore di reattori nucleari era tra le occupazioni più pagate in questo gruppo, la maggior parte delle perdite occupazionali si verifica in lavori con salari più bassi. È anche probabile che un aumento dell'automazione elimini un gran numero di posti di lavoro. In genere, alcuni dei lavori presenti lungo il cammino sono quelli che richiedono solo un diploma di scuola superiore.

La prossima generazione di impieghi che includono funzioni relative all'e-commerce, all'IT e all'assistenza sanitaria implica una maggiore enfasi sull'istruzione superiore e la flessibilità per poter far parte di una forza lavoro in continua evoluzione.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.