Riaperture più vicine,
ma la mascherina resterà

di corriere canadese del August 3, 2021
  • TORONTO - Anche quando la stragrande maggioranza delle misure di salute pubblica, compresi i limiti di capacità, sarà revocata, le mascherine resteranno. È quanto emerge dalle anticipazioni relative ai prossimi passi del governo dell'Ontario che, attualmente, si trova nella fase tre del piano di riapertura provinciale, che consente a quasi tutti i luoghi di attività di operare con alcune limitazioni di capacità.

“Presto, la stragrande maggioranza delle misure di salute pubblica, compresi i limiti di capacità, sarà revocata. Rimarrà in vigore solo un numero limitato di misure, incluso l'obbligo di screening passivo, come l'affissione di un cartello, e le imprese che richiedono un piano di sicurezza", ha affermato venerdì un portavoce del ministro della Salute, Christine Elliott. "Poiché la variante Delta è il ceppo dominante in Ontario, il che non è il caso di alcune altre province, le mascherine continueranno ad essere richieste anche per gli ambienti pubblici interni".

Sono trascorse sette settimane da quando l'Ontario ha iniziato il processo di riapertura con la Fase 1, l'11 giugno. La provincia è entrata nella Fase 2 un mese fa, il 30 giugno, e nella Fase 3, due settimane fa, il 16 luglio. Il governo Ford ha affermato che l'Ontario rimarrà nella Fase 3 per almeno 21 giorni e fino a quando l'80% di coloro che hanno 12 anni e più non avrà ricevuto una dose di vaccino e il 75% sarà completamente vaccinato. Circa il 68,4% degli abitanti dell'Ontario over 12 è ora completamente vaccinato, mentre l'80,2 ha ricevuto almeno una dose di vaccino.

La provincia ha anche stabilito che ogni unità sanitaria pubblica deve avere almeno il 70% della sua popolazione ammissibile di età pari o superiore a 12 anni completamente vaccinata.

Nessuna data specifica è stata fissata per quando la provincia uscirà dalla Fase 3, anche se il premier Doug Ford ha detto ai giornalisti, venerdì, che sebbene non si impegnerà a una data, potrebbe accadere intorno alla metà di agosto. "Dobbiamo solo ottenere quelle vaccinazioni, là fuori, e raggiungere il nostro obiettivo del 75%".

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.