Ontario, bonus di $ 5,000
agli infermieri in prima linea

di Priscilla Pajdo del February 14, 2022

TORONTO - A meno di quattro mesi dalle elezioni provinciali, il governo Ford accetta di pagare 5.000 dollari alle infermiere in prima linea dell'Ontario in strutture finanziate con fondi pubblici. L'Ontario Nurses' Association (ONA) lo ha confermato in una comunicazione (11 febbraio), in cui afferma che il suo presidente, Cathryn Hoy, ha incontrato il Premier Ford e "negoziato un bonus di mantenimento a fondo perduto per tutti gli infermieri in prima linea nelle strutture finanziate con fondi pubblici ".

I dettagli delle trattative, come quando gli infermieri possono aspettarsi di ricevere il pagamento e chi si qualifica esattamente per il bonus, non sono stati resi noti. Tuttavia, Hoy ha osservato che il bonus "è per un pagamento forfettario di 5.000 dollari e il Premier ha indicato che questo andrà al Treasury Board già la prossima settimana per l'approvazione e ulteriori dettagli sull'attuazione".

Questo annuncio arriva nel mezzo della crescente pressione dell'Unione sul governo Ford per abrogare il disegno di legge 124, la legislazione che limita l'aumento della compensazione del settore pubblico all'uno per cento all'anno su un periodo di tre anni. L'ONA la chiama "legislazione sulla soppressione dei salari" aggiungendo che è "estremamente dannosa per il reclutamento e il mantenimento in tutta la provincia".

La pandemia ha solo esacerbato le pressioni degli infermieri e dei lavoratori in prima linea che sono stati sovraccaricati e sottovalutati. L'ONA sostiene che gli infermieri stanno lasciando la professione a causa del burnout e della mancanza di rispetto.

Nel 2020, gli infermieri hanno ricevuto un aumento di stipendio di 16 settimane per la pandemia, ma i sindacati degli infermieri hanno continuato a sostenere l'abrogazione del disegno di legge 124.

Alcuni potrebbero dire che questo "bonus" è un passo nella giusta direzione per il governo dell'Ontario per cercare di rimediare alla carenza di infermieri della provincia. Altri potrebbero ritenere che questa sia una mossa politica del governo per ottenere più sostegno in vista delle elezioni. Il Corriere ha chiesto al ministero della Salute se il governo prevede di apportare modifiche alla legge 124, ma nessuno ha risposto alla nostra richiesta di commento prima di andare in stampa.

Sebbene il Premier non abbia fornito indicazioni sull'intenzione di abrogare il disegno di legge 124, Hoy ha affermato che "non è fuori discussione", aggiungendo di aver "negoziato impegni concreti per attuare diverse misure per rimediare alla grave carenza infermieristica dell'Ontario". Alcune di queste misure includono la resurrezione della Late-Career Nursing Initiative, un programma per riportare indietro gli infermieri anziani o in pensione per aiutare ad alleviare le carenze e il New Graduate Program, che mira ad aggiungere più infermieri alla forza lavoro.

Il sindacato ha anche indicato che la provincia lavorerà con l'Ontario Hospital Association “per garantire che gli infermieri esausti possano prendersi una vacanza”.

Un'altra questione sollevata durante i negoziati è stata la necessità di più posizioni infermieristiche a tempo pieno, in particolare per aumentare l'obiettivo al 70% dello stato a tempo pieno. Secondo il Canadian Institute for Health Information, nel 2019 solo il 58% della forza lavoro infermieristica era impiegata a tempo pieno.

Una misura in esame è l'accelerazione dei programmi che aiutano ad aumentare il numero di infermieri registrati. Un'altra prevede un processo più rapido per gli infermieri con una formazione internazionale per ottenere le licenze appropriate per lavorare in Ontario e sviluppare la capacità infermieristica della provincia.

Non è chiaro se il "bonus di mantenimento" una tantum sia un incentivo sufficiente per gli infermieri a rimanere nella professione.

(Traduzione in Italiano a cura di Marzio Pelù)

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.