Il governo ‘apre’
ai giorni di malattia retribuiti

di Mariella Policheni del April 22, 2021

TORONTO - Dopo mesi in cui ha fatto muro contro la retribuzione dei giorni di malattia, il governo Ford ieri ha lasciato intendere che una sorta di supporto economico per i lavoratori in Ontario potrebbe essere implementato.

L’apertura è arrivata dopo che il governo ha respinto, durante la pandemia di Covid-19 in corso, le innumerevoli richieste di un programma di congedo per malattia retribuito nella provincia. ‘Ci sta già pensando Ottawa’, è il ritornello del premier quando viene attaccato sulla questione.

Al pressing dell’opposizione guidata da Andrea Horwath si è aggiunto ora anche quello di numerosi medici che nella retribuzione delle assenze per malattia vedono un possibile freno all’aumento dei contagi nella provincia che ormai viaggiano da giorni oltre i 4mila.

Il giorno dopo aver bocciato le mozioni presentate dall’NDP, una delle quali chiedeva la creazione di un programma provinciale per retribuire ai lavoratori i giorni di malattia, martedì il ministro del Lavoro Monte McNaughton e la ministra della Sanità Christine Elliott hanno suggerito che potrebbe essere in arrivo un aiuto.

Ieri, inoltre, ieri l’house leader del governo provinciale Paul Calandra ha fatto capire - pur se in modo sibillino - che “ulteriori miglioramenti” al programma per i giorni di malattia sono dietro l’angolo.

City News, citando una fonte, ha affermato ieri che un annuncio sui giorni di malattia retribuiti è previsto alla fine di questa settimana o all'inizio della prossima. Sempre secondo la fonte il governo Ford sta cambiando il suo processo interno per evitare decisioni affrettate che portino a inversioni di rotta.

Sempre più sul piede di guerra è la leader dell’NDP Andrea Horwath: “Ogni giorno i lavoratori devono a.rontare la scelta tra prendersi una giornata di malattia non pagata e non essere in grado di mettere il cibo in tavola oppure andare a lavorare malati con una potenziale infezione di Covid-19 - ha detto Horwath - senza giorni di malattia pagati, i lavoratori e i loro cari continueranno a riversarsi negli ospedali dell'Ontario”.

Al coro che chiede di retribuire i giorni di malattia si è unito anche l’Ontario COVID-19 Science Advisory Table che ha ribadito cosa l’Ontario debba fare per porre fine all'incubo Covid-19: oltre a dare la possibilità di rimanere a casa e non andare incontro alla decurtazione del salario se ci si ammala, occorrono permessi retribuiti per farsi vaccinare, immunizzazione più rapida per le categorie vulnerabili compresi i lavoratori essenziali e la chiusura temporanea dei luoghi di lavoro non essenziali.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.