In Italia 14.245 nuovi contagiati e 347 vittime

di Giorgio Mitolo del January 4, 2021

ROMA - In Italia, dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, almeno 2.155.446 persone hanno contratto il virus Sars-CoV-2. Ieri, i nuovi casi sono stati 14.245, mentre i decessi registrati sono risultati essere 347, per un totale di 75.332 vittime da febbraio 2020. Le persone guarite o dimesse sono ora 1.503.900 complessivamente. 14.746 quelle che sono uscite ieri dall’incubo Covid, mentre sabato erano state 9.166. Gli attuali positivi risultano essere in totale 576.214, ossia 848 in meno rispetto alle 24 ore precedenti. I cittadini vaccinatisi contro il Covid-19, in Italia, erano ieri 84.730. I tamponi effettuati ieri - su tutto il territorio nazionale - sono stati 102.974, mentre il tasso di positività era ieri sceso al 13,8%, dal 17,6% di sabato, rimanendo comunque alto.

Secondo i calcoli fatti da Roberto Battiston, fisico dell’università di Trento, ieri l’indice Rt nazionale era salito a 0,99. «L’individuazione delle zone rosse, gialle e arancioni parte dal valore dell’indice Rt, ma non considera il grado di sviluppo dell’epidemia sul territorio», ha osservato Battiston.

Nel frattempo, sul piano regionale, sono state cinque le regioni con un incremento di positivi a quattro cifre. Il Veneto ha fatto registrare l’aumento più alto con 3.419 persone contagiate in più rispetto alla giornata precedente, seguito da Emilia- Romagna con 1.818, dalla Lombardia con 1.709, dal Lazio con 1.681 e dalla Sicilia 1.047. Tutte le altre regioni comunicano nuovi casi a due o tre cifre.

Nessuna regione ha fatto ieri registrare zero decessi, mentre il maggior numero di morti è occorso in Veneto con 88 vittime, l'Emilia-Romagna con 41 e Lombardia con 36.

È continuata intanto la crescita delle degenze in ospedale, in area critica e non, per il secondo giorno consecutivo. I posti letto occupati nei reparti Covid ordinari hanno visto ieri 127 nuovi ingressi in ospedale, per un totale di 23.075 ricoverati. Per quanto riguarda invece i posti letto, occupati in terapia intensiva, sono stati ieri 14 in più rispetto a sabato, portando il totale dei malati più gravi a 2.583 su tutto il territorio nazionale.

Intanto, in Campania, due focolai di Covid sono scoppiati in un comune di soli 3.200 abitanti. A Rocca d'Evandro, nel Casertano, dove sono 76 i residenti positivi, con una quarantina di persone rimaste contagiate in seguito ad una veglia funebre e gli altri casi occorsi in una Rsa.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.