L’incontro dei Métis con il Papa:
se ne parla con Tera Beaulieu

di Alessio Aletta del April 26, 2022

TORONTO – A marzo, una delegazione delle popolazioni indigene canadesi si è recata in Vaticano per incontrare Papa Francesco e discutere il ruolo della Chiesa Cattolica per il suo ruolo nel sistema delle Scuole Residenziali “Indiane”.

Di questo caso si è molto parlato, soprattutto dopo che il ritrovamento delle ormai tristemente note fosse comuni, nel maggio 2021, hanno riaperto vecchie ferite. Questo incontro rappresenta un passo importante verso una riconciliazione e per onorare il passato e guardare al futuro con ritrovata serenità.

Una delle protagoniste della delegazione, Tera Beaulieu, racconterà la sua esperienza venerdì prossimo, in un evento sponsorizzato da Indigenous-Italian-Canadian Connections e dal Frank Iacobucci Centre for Italian-Canadian Studies.

Tera Beaulieu è cittadina della Nazione Métis dell’Ontario e fondatrice del Weaving Wellness Centre, un centro specializzato nel trattare i traumi subiti dalle comunità indigene. L’evento, intitolato “Journey to the Vatican: Honouring Métis Narratives and Healing”, si terrà online venerd 29 alle due del pomeriggio; è possibile registrarsi gratuitamente al link http://www.indigenousdelegationvatican.eventbrite.ca/.

Nella foto, la delegazione Métis a piazza San Pietro

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.