Mascherine: “No all’obbligo
ma è meglio usarle”

di Mariella Policheni del April 12, 2022

TORONTO - Ampliare l’accesso ai farmaci antivirali per il trattamento del Covid-19 per le categorie ad alto rischio e indossare le mascherine negli ambienti chiusi.

Sono queste le raccomandazioni del Chief Medical Officer of Health dell’Ontario Kieran Moore.

Dopo aver aggiornato settimanalmente i residenti dell’Ontario è scomparso, ma ieri, dopo oltre un mese, Moore è tornato a parlare in pubblico. La sua uscita di scena, pur se temporanea, non è passata inosservata soprattutto ora che la provincia si trova a dover fare i conti con la sesta ondata di Covid-19. “È chiaro che siamo in una sesta ondata - ha detto durante il briefing da Queen’s Park - pensiamo che questa ondata non si stabilizzerà prima della metà o della fine di maggio”. “Abbiamo gli strumenti per mitigare l’ondata in questione” ha continuato Moore, aggiungendo che è possibile che l’obbligo di mascherina possa essere reintrodotto se ci sarà un aumento stagionale dei casi o se il sistema sanitario sarà minacciato. Ma Moore si è detto fiducioso che grazie a vaccini, farmaci antivirali e mascherine gli ospedali non rischieranno il sovraffollamento.

A partire dal 12 aprile, ha affermato Moore, gli antivirali saranno dispensati in varie località, comprese le farmacie partecipanti: l’elenco delle farmacie dove il Paxlovid sarà disponibile si può trovare su Ontario.ca/antivirals a partire dal 13 aprile.

“La cura con gli antivirali - ha spiegato Moore - nella maggior parte dei casi deve essere iniziata entro cinque giorni dai primi sintomi”. I gruppi a più alto rischio idonei a cure con antivirali come il Paxlovid, includono individui di età pari o superiore a 18 anni che sono immunocompromessi (hanno un sistema immunitario indebolito da una condizione di salute o da farmaci), individui di età pari o superiore a 70 anni, quelli di età pari o superiore a 60 anni con meno di tre dosi di vaccino e le persone di età pari o superiore a 18 anni con meno di tre dosi di vaccino e almeno una condizione di rischio.

Ma non ha solo annunciato che altre fasce della popolazione potranno essere curate con gli antivirali, Moore ha anche incoraggiato gli abitanti dell’Ontario a vaccinarsi e a indossare le mascherine nonostante la revoca dell’obbligo a marzo nella maggior parte degli ambienti, scuole incluse.

Sui mezzi di trasporto pubblico, nell’assistenza a lunga degenza, nelle case di riposo, i centri di accoglienza, le carceri e le case per le persone con disabilità dello sviluppo, l’obbligo di mascherina rimane fino al 27 aprile. Ma con tutta probabilità, ha fatto intendere Moore, il termine verrà esteso: “Stiamo discutendo di questa eventualità che ha davvero senso”. Non ha senso, invece per Moore imporne l’uso per tutti come la scorsa settimana epidemiogi e partiti d’opposizione hanno chiesto al governo Ford. Richiesta che il ministro della Salute Christine Elliott ha rimandato al mittente. “L’obbligo di indossare la mascherina negli spazi pubblici interni potrebbe tornare nel caso in cui emerga una nuova variante preoccupante, una minaccia per il nostro sistema sanitario o potenzialmente durante i mesi invernali quando il Covid-19 e altri virus respiratori torneranno probabilmente a circolare di nuovo”, ha detto il Chief Medical Officer of Health della provincia.

E mentre le scuole dell’Ontario stanno registrando - come denunciato dai sindacati degli insegnanti - assenze a valanga di studenti e docenti a causa della maggiore trasmissibilità della sotto variante BA.2 del virus, la reintroduzione delle mascherine in questi edifici non è affatto in agenda. “Non abbiamo riscontrato alcuna minaccia significativa per la salute dei bambini”, ha tagliato corto Moore.

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.