Il Canada ha riaperto le frontiere
ai viaggiatori internazionali vaccinati

di corriere canadese del September 8, 2021

TORONTO - Il governo federale ha aggiunto i cittadini stranieri completamente vaccinati agli elenchi dei viaggiatori che possono entrare in territorio canadese.

A partire dalla mezzanotte di lunedì, i requisiti di quarantena sono stati allentati per i viaggiatori internazionali non essenziali che hanno ricevuto un ciclo completo di vaccino approvato da Health Canada.

Per essere idonei, i viaggiatori devono aver lasciato trascorrere almeno 14 giorni dall’ultima vaccinazione e mostrare la prova di un test molecolare negativo per Covid-19 effettuata al massimo 72 ore prima.

Sono inoltre tenuti a utilizzare l’app ArriveCAN o il portale web per caricare i dettagli della vaccinazione.

Denis Vinette, vicepresidente del ramo viaggiatori della Canada Border Services Agency, afferma che l’ultima ondata di visitatori vaccinati sta arrivando principalmente per via aerea.

Com’è noto, il Canada ha approvato quattro vaccini Covid-19: Pfizer-BioNTech, Moderna, il vaccino Oxford-AstraZeneca, noto anche come Covishield, e l’opzione Johnson & Johnson monodose.

Vinette ha affermato che l’agenzia continuerà a condurre test casuali sui viaggiatori alla frontiera: un programma di sorveglianza che è in vigore dall’inizio dell’estate. Tra il 9 e il 26 agosto, il tasso di positività per i viaggiatori selezionati casualmente e completamente vaccinati è stato solo dello 0,19% nonostante l’aumento dei casi sia in Canada che negli Stati Uniti.

"Mentre i casi sono attualmente in aumento in Canada, la gravità della malattia e i tassi di ospedalizzazione rimangono gestibili poiché i tassi di vaccinazione del Canada continuano ad aumentare", si legge in comunicato dell’Agency. “Questi dati, insieme alla continua aderenza alle misure di salute pubblica da parte dei canadesi e dei viaggiatori in arrivo, significano che il Canada è maggiormente in grado di prevenire focolai di infezione e ora può consentire un numero maggiore di viaggiatori completamente vaccinati in arrivo senza aumentare il rischio per la salute e la sicurezza dei canadesi".

I voli diretti dall’India e dal Marocco rimarranno invece sospesi almeno fino a fine mese. I viaggiatori di entrambi i Paesi che intraprendono una rotta indiretta verso il Canada dovranno produrre un recente test molecolare negativo eseguito in un Paese terzo.

Gli Stati Uniti, nel frattempo, continuano a vietare ai viaggiatori canadesi non essenziali di entrare nel Paese via terra. I viaggiatori aerei e marittimi sono esenti, ma non i passeggeri in treno, traghetto e battello da diporto.

Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay

Potrebbero interessarti...

Il quotidiano italiano in Canada
Corriere Canadese
287 Bridgeland Avenue, Toronto, Ontario, Canada, M6A-1Z6
Tel: 416-782-9222 - Fax: 416-782-9333
Email:info@corriere.com
Advertise: advertise@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 200
Obituary ad notice: lomutot@corriere.com - Tel 416-782-9222 ext. 211
Reset della password
Per favore inserisci la tua email. Riceverai una nuova password via email.